Allievi Elite, 27^ giornata: Savio e N.T.T.Teste ai play-off; il Carso ringrazia il San Lorenzo e supera l’Urbe

Simone Capone 4 aprile 2017 Commenti disabilitati su Allievi Elite, 27^ giornata: Savio e N.T.T.Teste ai play-off; il Carso ringrazia il San Lorenzo e supera l’Urbe
Allievi Elite, 27^ giornata: Savio e N.T.T.Teste ai play-off; il Carso ringrazia il San Lorenzo e supera l’Urbe

GIRONE A

Giornata di verdetti la dodicesima di ritorno del primo raggruppamento, con Savio e N.Tor Tre Teste che staccano il pass per il post season.

Prevedibile per i blues di Bolic, che strapazzano in casa il Montefiascone con le doppiette di Volpe e Canepa tra gli altri; ben più impegnativo il successo dei rossoblu di Corsi, corsari all’Anco Marzio contro una stoica Ostiamare, sconfitta solamente all’ultimo minuto. Al goal di Greco in apertura risponde Benvenuti; la squadra di Mussoni tiene bene il campo ma viene beffata da un contropiede trasformato in rete da Melucci.

Ancora aperta, invece, la lotta al terzo posto, dove le distanze restano invariate ad eccezione dell‘Ostiamare che si allontana dal treno delle contendenti.

Vittorie in scioltezza per Tor di Quinto, tre a zero all’Ottavia nel secondo tempo, Romulea, addirittura otto le reti rifilate al San Paolo Ostiense per un totale di 99 realizzazioni in 27 gare, e Ladispoli, vittoriosa all’inglese contro la Totti S.S.. Discorso rinviato, dunque, anche in chiave play-off, visto che le 3 compagini coinvolte alla permanenza diretta in categoria sono state sconfitte dalle sopracitate.

Con la vittoria sul G.Castello e con il pareggio con l’Aurelio, Civitavecchia e Grifone Monteverde raggiungono la matematica salvezza e confermano quanto di buono fatto in questa stagione.

Chiude il programma la vittoria esterna del Campus Eur al Ciccaglioni di Rieti, guidato dal nuovo tecnico Gerini.

GIRONE B

 Se nel primo raggruppamento non ci sono state sorprese,nel secondo abbiamo assistito a dei veri e proprio colpi di scena.

Le prime tre hanno frenato, permettendo alla Polisportiva Carso di raggiungere il terzo posto a discapito dell’Urbetevere: i gialloblu di Ripa sono i protagonisti in negativo di questa giornata, sconfitti in casa dal fanalino di coda San Lorenzo. Ne approfitta, dunque, la formazione di Simonetta, la quale raggiunge la piazza d’onore grazie al due a zero rifilato al P.C.Ferentino.

Anche il secondo posto è ancora in discussione a causa del pareggio dell‘Atletico Kick Off sul campo dell’Accademia: i ragazzi di Valerio assaporano la vittoria con il goal di Puddu per poi essere ripresi sull’uno a uno dal calcio di rigore trasformato da Tedesco.

Cade addirittura la Vigor Perconti e lo fa rumorosamente contro l’Albalonga, che piazza il colpo grosso in chiave play-out grazie ad un super Follo. Vincendo i castellani hanno allungato sul Certosa, che ha inchiodato la Lodigiani sull’uno a uno, e sul Giardinetti, beffato al 1′ di recupero dalla zampata di Guglietta.

In coda vittoria di misura per il Pro Roma nello scontro diretto contro il FutbolClub, che ora vede la formazione di Patrizi avvicinarsi ulteriormente; chiude il programma gare il pirotecnico tre a due con il quale il SS Michele e Donato batte il Città di Ciampino. Ancora decisivo Ceti per i pontini, autore di una doppietta.