ALLIEVI: CADONO VIGOR E SAVIO, PROVA DI FORZA DELLA N.T.T.TESTE

Massimoconf 21 gennaio 2013 Commenti disabilitati su ALLIEVI: CADONO VIGOR E SAVIO, PROVA DI FORZA DELLA N.T.T.TESTE

a cura di Massimo Confortini

Girone A:

Nella giornata resa triste dal brutto infortunio a Mele, la Nuova Tor Tre Teste dà una prova di forza incredibile al campionato, sconfiggendo l’Ostiamare all’Anco Marzio per 4-0, con le reti di Lorusso, Crocchianti, Tafuro e Castro e mantenendo in classifica sette punti di vantaggio sul Ladispoli secondo. I ragazzi di Dolente si impongono per 2-1 sulla Lodigiani grazie a Todino e Salvato, e allungano sulle inseguitrici per un posto tra le prime tre, che varrebbe la fase finale regionale. Il brutto stop interno non pregiudica all’Ostiamare di Patanella il terzo posto, ma consente alle avversarie di avvicinarsi: alla Spes Artiglio basta la rete di Masella per avere la meglio sul San Lorenzo, e per portarsi a -4 dai biancoviola, dovendo inoltre recuperare la partita sospesa la scorsa settimana con la Lodigiani. Occasione sciupata, invece, per la Viterbese, che nella pomeridiana, sul proprio terreno, impatta a reti bianche contro il Fidene, restando a pari punti con la Spes ma con una partita in più giocata rispetto ai nerazzurri. Provano a rilanciare le proprie ambizioni in chiave playoff anche Urbetevere e Futbolclub, a -6 dal terzo posto dopo le vittorie contro Totti Soccer School e Ottavia: la formazione di via della Pisana sbanca la Longarina con quattro reti (doppietta di Taranto), mentre gli orange, in via del Baiardo, risolvono di misura con Gatti. Seconda vittoria consecutiva per il Fregene di Marco Mei, che sul difficile campo Don Calabria riesce ad imporsi per 3-1 sull’Aurelio Fiamme Azzurre grazie ai centri di Marchetti, Ferrara e Procopio, e aumenta il margine sulla zona playout a 9 punti. Sempre più complicata la situazione del Guidonia, ultimo con 4 punti e ogni giornata più lontano dalla salvezza dopo lo 0-3 interno nello scontro diretto con il Montespaccato. Attualmente in zona playout ci sono invece Ottavia, Lodigiani, lo stesso Montespaccato e la Totti Soccer School.

FERENTINO

Posizione
14
Incontri
30
Won
7
Tied
6
Lost
17
Allenatore
Sito web

Ultimo incontro

FERENTINO – GIARDINETTI 1957

30. Giornata

3 – 0


 

Girone B:

Sorprese importanti nel raggruppamento B: innanzitutto perchè arriva la prima sconfitta stagionale per la Vigor Perconti di Francesco Bellinati, che cade per 2-1 sul campo dell’Atletico 2000, sconfitta dalle reti di Antinori e Giorgi. Verrebbe da dire, prima sconfitta indolore, visto che la più immediata delle inseguitrici, il Savio, non riesce a guadagnare neanche un punto: la Vivace Grottaferrata si conferma bestia nera per la formazione di Belardo, e dopo il pari dell’andata sconfigge i blues per 3-1 al Comunale in via degli Ulivi. Restano comunque molto lontane le altre: il Tor di Quinto rimane al terzo posto facendo suo lo scontro diretto contro la Lupa Frascati, battendola all’inglese nella pomeridiana in via del Baiardo grazie ai gol di Sanashvili e Mazzoni. Resta in scia anche il Marino, che al Domenico Fiore batte con lo stesso punteggio il San Donato Pontino, grazie ai sigilli personali di Spina e Celestino. Vittoria pesante anche per i Vigili Urbani di Sandro Bellatreccia, capaci di espugnare un campo tosto come quello della Spes Montesacro, trascinati, ancora una volta in questa stagione, da bomber Monteleone. In zona salvezza vittorie pesanti del Colleferro sull’Anziolavinio (1-0 griffato Orecchini), della Romulea sui Dilettanti Falasche (2-0 grazie a Le Rose e Diaz) e Albalonga (3-2 sul San Basilio Palestrina, ora ultimo da solo in graduatoria). Se il campionato finisse oggi, in zona playout troveremmo Dilettanti Falasche, Albalonga, Colleferro e Anziolavinio.

FERENTINO

Posizione
14
Incontri
30
Won
7
Tied
6
Lost
17
Allenatore
Sito web

Ultimo incontro

FERENTINO – GIARDINETTI 1957

30. Giornata

3 – 0