LA RAPPRESENTATIVA SERIE D CONVINCE, 1-0 ALLA PRIMAVERA DEL CAGLIARI

Filippomini 16 gennaio 2014 Commenti disabilitati su LA RAPPRESENTATIVA SERIE D CONVINCE, 1-0 ALLA PRIMAVERA DEL CAGLIARI
LA RAPPRESENTATIVA SERIE D CONVINCE, 1-0 ALLA PRIMAVERA DEL CAGLIARI

Sul terreno del Centro di Formazione Federale “Sa Rodia” la Rappresentativa batte la Primavera del Cagliari per 1-0 e chiude imbattuta la stagione prima della Viareggio Cup1527045_585054694881010_952927707_n

Oristano – Ha dato l’anima fino al fischio finale, ha espresso un gioco brillante nonostante non sia un club, la Rappresentativa Serie D con la Primavera del Cagliari ha dimostrato le qualità che da sempre contraddistinguono la gioventù dei vivai delle società della D. La gara è terminata 1-0 per i ragazzi di Roberto Polverelli grazie alla zampata vincente di Gabrielloni al 37’ del secondo tempo. Un gol che ha suggellato una prestazione tutta muscoli, tecnica e fosforo di un gruppo già delineato per l’avventura alla prossima Viareggio Cup. Il terreno di gioco nuovo di zecca in erba artificiale di ultima generazione del nuovo centro di Formazione Federale di Oristano “Sa Rodia” ha favorito il gioco manovrato, risultato? Una partita godibile e ricca di trame fluide. Nella parte iniziale del primo tempo la Rappresentativa ha tolto fiato e spazi agli avversari poi c’è stato un sostanziale equilibrio, le tante sostituzioni hanno spezzettato la gara, alla fine l’attaccante della Maceratese ha tradotto in gol il grande lavoro della squadra. Soddisfatto ma cauto il mister Roberto Polverelli:”Questa prestazione mi conforta, stiamo migliorando partita dopo partita. Per annullare il gap con i club professionistici blasonati ci vuole tanta applicazione e un sacrificio costante. Senza questi due fattori non si va da nessuna parte ma questi calciatori sono intelligenti e l’hanno capito presto”. Ultimo impegno prima della Viareggio Cup, ora i giochi si fanno seri:”Con questa partita ho potuto valutare tutto il gruppo, nei prossimi giorni dopo un’attenta riflessione con il mio staff tireremo le somme. Questa Rappresentativa è costruita non solo per far bene al torneo di Viareggio ma pensata per proporre gioco e giocatori, responsabilizzarli in occasione di una vetrina unica”. Dopo i pareggi con le Nazionali Under 20 Lega Pro e Under 19, la Primavera del Frosinone e il successo su quella del Bologna la squadra di Polverelli si toglie quindi un’altra soddisfazione con questo successo sulla squadra di Pusceddu.

Le gesta della Rappresentativa hanno deliziato i palati dei massimi dirigenti della LND e del Dipartimento Interregionale presenti sugli spalti. Il progetto della LND va avanti quindi sul solco della continuità e dell’investimento sul calcio regionale in scala nazionale perché sarà pur retorica ma lo sport vero nasce sul territorio. Ed è lì che può contribuire a cambiare in meglio non solo il calcio giocato ma anche il Paese.

La Rappresentativa si ritroverà a Coverciano dal 27 gennaio al 2 febbraio per l’ultimo pre raduno prima dell’esordio alla Viareggio Cup.

RAPPRESENTATIVA SERIE D – PRIMAVERA CAGLIARI 1-0

Rappresentativa Serie D: (4-3-2-1) Liccardo (95-Turris); Baschirotto (96-Legnago), Tuniz (95-Marano), Fiorentino (95-Vado), Verdone (95-Marcianise); Gargiulo Cap. (94-Savoia), Bensaja (95-Sulmona), Bianciardi (95-Cynthia); Spano (94-Arzachena), Palmieri (95-Recanatese), Pecchioli (95-Lucchese).

Rassu (94-Selargius), Pacciardi (95-Maccarese), Bosco (95-Mariano Keller), Corduas (94-Marcianise), Aprile (95-Akragas), Isoardi (95-Isoardi), Belli (94-Pistoiese), Gabrielloni (94-Maceratese), Giordani (94-Pistoiese), Santoro (95-Termoli), Bearzotti (96-Pordenone), Petricciuolo (95-Savoia), Aloia (96-Olbia). All: Polverelli

Primavera Cagliari: . (4-3-1-2) Fadda; Usai, Cappai, Scintu, Juan Paolo; Demontis, Deiola, Barella; Cardia; Suella, Loi. Carboni, Saias, Cordeddu, Paulis, Pusceddu, Pinna, Scanu, Murgia, Anedda. All: Pusceddu

Arbitro: Gianni Corona (Oristano)

Assistenti di linea: Carlo Frongia (Oristano) e Daniele Piras (Oristano)

Reti: 37’ st Gabrielloni (R)

Recupero: 0’ + 1’
Ammoniti: Demontis (C), Bensaja (R)

LA GARA

Polverelli schiera una formazione profondamente cambiata rispetto all’ultimo impegno della Rappresentativa ma fondamentalmente con gli elementi delle altre gare. Liccardo in porta e Fiorentino centrale difensivo sono al loro esordio. Il centrocampo è quello rodato mentre la punta Pecchioli è alla prima presenza con la maglia blu arancione. Il primo tempo è divertente, entrambe le squadre non si risparmiano e dimostrano di avere un’attitudine spiccatamente offensiva. La densità a centrocampo nei primi 20’ non permette alle squadre di arrivare in porta con facilità. Il primo brivido arriva al 21’ con un diagonale di Spano deviato in extremis da Usai. Il furetto dell’Arzachena è scatenato, sarà l’aria di casa. Passano pochi minuti e Pecchioli si rende pericoloso con un bel destro contrato all’ultimo istante da Fadda. Si scuote il Cagliari e intorno alla mezz’ora Loi salta un uomo e in piena area sfiora il legno alla sinistra di Liccardo. I ritmi alti e le difese attente non lasciano spazio ai rispettivi reparti avanzati, il primo tempo si chiude a reti inviolate. Nel secondo tempo le squadre scendono in campo completamente rivoluzionate, scelta precisa di entrambi i mister per far giocare tutti i ragazzi. In particolar modo Polverelli sfrutta questo impegno per saggiare la qualità di tutto il gruppo in vista del Torneo di Viareggio ormai incombente. Gioco spezzettato dalle sostituzioni, diverse palle vaganti nelle rispettive aree, buone trame di gioco che s’nfrangono sulla trequarti. Al 37’ l’episodio decisivo che marchia a fuoco la gara, Gabrielloni raccoglie un cross da sinistra e in spaccata batte il portiere avversario sul primo palo. L’attaccante della Maceratese conferma il suo fiuto del gol (già 6 in campionato). Pochi minuti dopo la Rappresentativa suggella la buona prestazione con una traversa. Non succede più nulla, la D batte la Primavera del Cagliari 1-0.

Lo staff tecnico

Dirigente responsabile Rappresentative Nazionali LND: Alberto Mambelli
Dirigente Vice Responsabile Rappresentative Nazionali LND: Saverio Mirarchi
Capo Delegazione: Luigi Barbiero
Responsabile Osservatori: Maria Teresa Montaguti
Team Manager: Francesco Gilardoni
Dirigente Accompagnatore Ufficiale: Alessandro Ardemagni
Segretario: Alberto Branchesi
Commissario Tecnico: Roberto Polverelli
Allenatore in seconda: Sergio Botti
Preparatore portieri: Giuseppe De Fidio
Medico: Mario Turani
Fisioterapista: Andrea Bandini
Magazziniere: Sandro Della Pelle