AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA SERIE D – LATINA PRIMAVERA

Filippomini 13 novembre 2013 Commenti disabilitati su AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA SERIE D – LATINA PRIMAVERA
AMICHEVOLE RAPPRESENTATIVA SERIE D – LATINA PRIMAVERA

RAPPRESENTATIVA SERIE D – PRIMAVERA LATINA 0-0

Rappresentativa Serie D: Giuseppe De Brasi (97-Rende), Luca Donnarumma (95-Pro Piacenza), Fabio Dosoli (96-Seregno); Simone Petricciuolo (95-Savoia), Gianpaolo Tuniz (95-Marano), Andrea Bosco (95-Mariano Keller), Francesco Guglielmi (95-Palestrina), Federico Baschirotto (96-Legnago), Andrea Carminucci (95-Arezzo), Giacomo Corduas (94-Marcianise), Diego Martelli (95-Mezzolara); Fabrizio De Luca (94-Isola Liri), Alessio Gargiulo (94-Savoia), Gabriele Caccamo (95-Pianese), Alberto Torelli (95-Vis Pesaro), Luca Aldeghi (95-Lecco), Alessandro Masala (96-Latte Dolce), Francesco Verdone (95-Marcianise); Enrico Bearzotti (96-Pordenone), Mohamed Mansour (95-Turris), Danilo Mazzei (94-Comprensorio Montalto Uffugo), Samuele Spano (94-Arzachena), Lorenzo Sorrentino (95-Astrea), Manuel Spadafora (94-Riccione), Gaetano Pisani (95-Cavese). All: Polverelli

Primavera Latina: Forzati, Anastasio, Maciucca, Berti, Bianchi, Tomei, Placidi, Blandino, Giordano, Rosella, Peressini, Novara, Iannella, Iraci, Capanna, Manni, Catania, Ottaviani, Assorati, Tortora, D’Alessandris, Da Silva, De Luca, Torri. All: Ghirotto

Arbitro: Alessandro Campogrande (Roma 1)rapp.serie d-latina primavera

Recupero 1’+ 3’

Cambi liberi per entrambe le squadre così tutti i ragazzi disponibili possono scendere in campo anche più di una volta. Una sorta di partita esperimento, comunque è sfida vera, nessuno ha voglia di perdere. Primo tempo giocato bene dalla Rappresentativa Serie D che ha impresso il proprio marchio dopo i primi dieci minuti di studio. Il campo allentato dalla pioggia non aiuta le trame di gioco però entrambe le squadre non rinunciano certo a cercare il gol. Le occasioni arrivano tutte dopo la prima metà di tempo, al 23’ il peperino Spano si fa deviare un diagonale a botta sicura. Passano due minuti e lo stesso giocatore dell’Arzachena dalla distanza lascia partire un tracciante che si stampa sulla traversa. Le due occasioni scuotono il Latina che al 29’ si rende pericoloso con Placidi, è bravo Donnarumma a bloccare a terra. Negli ultimi minuti del primo tempo un paio di palloni sporchi ballano nell’area del Latina, in un’occasione la Rappresentativa scheggia il palo ma il risultato rimane inchiodato sullo 0-0. Si va al secondo tempo con una girandola di sostituzioni che stravolgono le rispettive squadre. La pressione della Rappresentativa è costante, i ragazzi di Polverelli attaccano con convinzione rischiando poco o nulla dietro. Un paio di mischie in area, una conclusione che sfiora il palo ma la sfera non ne vuole sapere di entrare in porta. Il pallino del gioco rimane sempre in mano alla Rappresentativa, il campo diventa sempre più accidentato rendendo difficili anche i passaggi più elementari. La gara così scivola fino al termine con il risultato che non cambia. La squadra di Polverelli ha fatto tutto bene, è mancato solo il gol.

Tanta applicazione e sacrificio costante sono state le qualità che hanno permesso alla Rappresentativa Serie D di fronteggiare al meglio la Primavera del Latina nella prima amichevole stagionale tenutasi sul campo del Centro di Preparazione Olimpica “Acqua Acetosa” di Roma. E’ finita 0-0 ma la D ha sfiorato più volte il vantaggio soprattutto nel primo tempo, l’occasione più ghiotta la traversa colpita da Spano al 29’ del primo tempo. Mister Roberto Polverelli ha utilizzato tutti e 25 i giocatori classe ’94, ’95, ’96 e ’97 convocati per questo secondo raduno stagionale. In campo i ragazzi hanno mostrato tutte le loro qualità tecniche e atletiche rispondendo bene alle sollecitazioni tattiche di Polverelli. I talenti dei vivai delle società di Serie D hanno dimostrato di saper stare in campo anche con la testa di fronte a una squadra valida e impegnativa come quella della Primavera del Latina. Il campo accidentato e un avversario scorbutico hanno reso il match aspro ma il pallino del gioco l’ha avuto sempre la Rappresentativa. Un buon punto di partenza per ragazzi non ancora maggiorenni ma costretti a crescere in fretta per giocare un campionato impegnativo come quello della D. “La squadra mi è piaciuta” – ci dice Polverelli. “L’avversario si è dimostrato tosto e fisico, abbiamo risposto colpo su colpo cercando di proporre sempre il nostro gioco. Ho fatto giocare tutti e 25 i ragazzi a disposizione, può succedere che tanti cambi spezzettino lo spartito della gara ma le occasioni le abbiamo avute. Ci è mancato solo il gol, per il resto i ragazzi hanno dimostrato carattere, in campo ho visto quello che avevo chiesto negli spogliatoi”. Polverelli conclude allargando il discorso. “In questa prima fase preferisco vedere tutti i calciatori provando diverse situazioni di gioco anche a discapito del risultato, con questo approccio son sicuro che arriveranno anche le vittorie”.

Presenti sugli spalti il Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti Alberto Mambelli, il Consigliere Federale Salvatore Colonna, il Coordinatore del Consiglio e il Segretario del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero e Mauro De Angelis insieme al mister della Rappresentativa Under 16 Augusto Gentilini che sta instaurando con Polverelli un bel rapporto di collaborazione ideale per dare organicità all’area agonistica della LND. I rappresentanti della LND come gesto di elegante ospitalità hanno consegnato degli omaggi ai dirigenti del Latina. Alberto Mambelli è rimasto positivamente sorpreso dalla prestazione della squadra: “Ho visto un bel gruppo con grande carattere, questa squadra mi piace, è determinata e convinta. E’ solo il primo impegno ufficiale eppure la Rappresentativa ha giocato come una squadra vera, ci sono diversi ragazzi interessanti, son sicuro che anche quest’anno come è successo in passato lanceremo altri giocatori nelle categorie professionistiche”. Il prossimo raduno è in programma a dal 25 al 27 novembre a Imola.1463773_557387187647761_216955994_n

F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti