Under 19 Review, tutto quello che è successo nell’11ª giornata

Matteo Lanzi 18 novembre 2019 Commenti disabilitati su Under 19 Review, tutto quello che è successo nell’11ª giornata
Under 19 Review, tutto quello che è successo nell’11ª giornata

Foto: www.fiumicinocalcio.it

A cura di Matteo Lanzi

E’ giunto il momento di ripercorrere insieme il cammino tracciato dalle gare dell’ultimo turno della categoria Under 19 Elite, per riavvolgere il nastro e trarre un bilancio della giornata appena trascorsa. Il modo ormai è famoso, ci affidiamo alla nostra solita rubrica “Under 19 Review“.

GIRONE A

L’avevamo previsto venerdì scorso nell’ultima puntata di “Under 19 Up&Down” e puntualmente si è verificato: la Nuova Tor Tre Teste incappa nel primo pareggio stagionale sul campo del Fiumicino, interrompendo una striscia monstre di dieci successi consecutivi. Onore e merito alla formazione di Stampone, autrice di una prestazione egregia. Al “Roma” si sfidavano Romulea e Fonte Meravigliosa, in un match che poteva indicare molto per quanto riguarda gli equilibri dell’alta classifica: a spuntarla sono stati gli amarantoro, che con la firma di Torsellini conquistano la terza vittoria di fila e salgono clamorosamente al terzo posto, dopo un avvio di stagione da incubo. Ospiti sfortunati, ma comunque ancora in corsa per discorsi importanti. La seconda posizione passa in mano al Tor di Quinto,  che dopo lo 0-0 di settimana scorsa contro il Villalba ne fa 4 all’Almas e si rilancia nel ruolo di anti-Tor Tre Teste. Frenata brusca dell’Accademia Calcio Roma, battuta in casa dall’Urbetevere di Marinelli, il quale piano piano sta trovando la quadra giusta per far volare al meglio la formazione di Via della Pisana. In coda colpo grosso della Pro Calcio Cecchina, corsara sul campo del Settebagni Calcio Salario.

GIRONE B

La Vigor Perconti è perfetta: 2-0 all’Atletico Torrenova nel match-clou di giornata e decima vittoria su undici uscite stagionali. Primo posto sempre più saldamente in mano alla formazione di Persia, che sembra avere in tasca le sorti del girone. Ospiti che escono da questa sfida a testa alta, consapevoli del gran percorso compiuto fino a qui e con la voglia di migliorare ancora. La Lodigiani è in crisi nera: terza sconfitta di fila per gli uomini di Caterino, battuti 3-1 sul campo dell’Itri e con una difesa da incubo (sette gol presi nelle ultime tre). C’è tempo per rifarsi, ma i biancorossi devono svegliarsi in fretta, visto anche il grande stato di forma di due inaspettate protagoniste: stiamo parlando di Audace 1919 e Savio, che da sabato occupano rispettivamente la seconda e la terza piazza del girone, dopo il 3-1 ed il 6-3 rifilati a Insieme Ausonia e Virtus Faiti. Le squadre di Coscia e Grande stanno riscattando un avvio complicato a suon di prestazioni importanti e vincenti, onorando al meglio il lavoro fatto sul campo. Campus Eur con la malattia dell'”X”: sesto pareggio stagionale (come nessun’altro nel girone), stavolta contro la Novauto Pro Roma. Altri due punti persi per gli uomini di Miracapillo. In coda passo importante dell’Itri, che scavalca Boreale Don Orione e Savio, le quali si annullano 0-0 nello scontro diretto.

banner 4.0