Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 7ª giornata

Matteo Lanzi 21 Ottobre 2019 Commenti disabilitati su Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 7ª giornata
Under 19 Review, tutto quello che è successo nella 7ª giornata

A cura di Matteo Lanzi

Come ogni Lunedì torna l’appuntamento con “Under 19 Review“, per rileggere con un’ottica diversa tutti i risultati più importanti della scorsa giornata.

GIRONE A

La Nuova Tor Tre Teste supera anche l’esame Atletico 2000: è stato un impegno difficile per la formazione di Buffa, come era facilmente pronosticabile, ma alla fine i rossoblù l’hanno spuntata grazie alle proprie individualità, Niccolò Marras su tutti. Onore comunque alla squadra di Passerini. Dietro rallentano tutte: il Tor di Quinto incappa in un clamoroso pari interno contro l’Astrea, che porta a sette i punti di distacco dalla capolista dopo appena sette giornate; Fonte Meravigliosa ed Atletico Vescovio si annullano nello scontro diretto, non riuscendo così a scavalcare la formazione di Tirillò. Quest’immobilismo generale non viene sfruttato neanche dall’Accademia Calcio Roma, che non va oltre l’1-1 interno contro il Settebagni Calcio Salario e resta in quinta posizione, ma si deve guardare le spalle dalla rinata Romulea, che ne fa 9 al Villalba ed ottiene la seconda vittoria di fila. In coda fa rumore la caduta del Fiumicino, che cede 3-2 in casa contro la Pro Calcio Cecchina fanalino di coda.

GIRONE B

Alla Vigor Perconti basta un gol di Bucur per avere la meglio su un combattivo Itri, che esce a testa altissima dal campo. La formazione di Persia mantiene il primato ed allunga sulla seconda posizione, abbandonata dall’Atletico Torrenova: i bianconeri impattano 2-2 a Sora ed interrompono la striscia di 3 vittorie consecutive. A prendere il posto dell’Atletico è la Lodigiani, vittoriosa 2-1 sul campo del Certosa e giunta alla quinta vittoria stagionale (solo la Vigor ha fatto meglio). Terzo 3-3 di fila per il Campus Eur, stavolta contro la Boreale Don Orione: altri punti persi per la squadra di D’Anversa, tanto bella quanto sprecona. Il Savio, dopo un avvio shock, ha decisamente cambiato marcia: quarta vittoria nelle ultime cinque, stavolta con ben otto reti rifilate alla malcapitata Virtus Nettuno, in caduta libera. Occhio al Città di Ciampino, che liquida la Virtus Faiti e si porta a meno tre dal terzo posto.

BANNER NUOVO TRASMISSIONE 2019-2020