Tor di Quinto e Romulea, che esordio! Bel pareggio al “Testa”

Matteo Lanzi 7 settembre 2019 Commenti disabilitati su Tor di Quinto e Romulea, che esordio! Bel pareggio al “Testa”
Tor di Quinto e Romulea, che esordio! Bel pareggio al “Testa”

Foto: Paolo Lori

A cura di Matteo Lanzi.

TOR DI QUINTO – ROMULEA 2 -2 

Tor di Quinto: Giudice, Saccuti, Tartaglia, Santori, Mosesso, Martiriggiano, Berardelli (40’st Taglioni), Francioni, Spizuoco (23’st Russo), Trubiani, Dridi. A disp.: Pietrolati, Quintin Jimenez, Primavera, Spizzichino, Cruciani, Mecangeli, Donzetti. All.: Tirillò.

Romulea: Mataloni, Cerbara, Monacu, Tozzi, Tranquilli, Vitiello (18’st  Pomponi), Settembre (35’st Meti), Rotoloni, Giordano (40’st Farina), Picchi, Pellegrino. A disp.: Cherubini, Acciaresi, Rizzo, De Felice, Antonucci, De Matteis. All.: Fioretto.

Arbitro: Ghinelli di Roma 2.

Marcatori: 22’pt e 27′ pt Dridi (T), 25’st Tozzi (R), 29’st Settembre.

Note: Rigore sbagliato da Spizuoco (T) al 5’pt; Ammoniti Trubiani (T), Dridi (T), Cerbara (R), Monacu (R), Pomponi (R); Angoli 2-3; Fuorigioco 3-2; Rec. 5’st.

Esordio stagionale divertente quello di Tor di Quinto e Romulea: le due squadre giocano un tempo a testa ed alla fine si dividono meritatamente la posta in palio, al termine di una gara frizzante ed a tratti spettacolare.

Inizio shock per gli ospiti: al 5′ un errore di Vitiello spiana la strada alla discesa di Spizuoco, il cui diagonale è respinto ottimamente da Mataloni; la palla schizza però sui piedi di Trubiani che calcia a botta sicura, Cerbara salva con un tocco di mano e costringe il direttore di gara ad assegnare un penalty al Tor di Quinto. Dal dischetto si presenta lo stesso Spizuoco, il quale incrocia troppo e manda sul fondo la palla del possibile 1-0. I padroni di casa non demordono e continuano a macinare gioco, trovando il meritato vantaggio al 22′: Dridi si accentra da destra, salta un paio di avversari e lascia partire un sinistro a fin di palo imprendibile per Mataloni. I ragazzi di Tirillò sono un spettacolo e 5 minuti dopo raddoppiano: doppio scambio tra Spizuoco e Dridi, l’ex Sporting Tanas entra in area dalla destra, punta il diretto avversario per poi lasciar partire un tiro d’esterno che fa stropicciare gli occhi. “Trivela” vincente e 2-0 Tor di Quinto. La reazione della Romulea è scialba, legata principalmente ad azioni personali poco efficienti.

Nella ripresa la musica cambia: i Campioni d’Italia scendono in campo con un piglio diverso e, complice il prevedibile calo fisico dei padroni di casa, iniziano a farsi vedere dalle parti di Giudice. La vera chiave di volta arriva però solamente al 25′: calcio d’angolo dalla sinistra, spizzata sul primo palo di Giordano e tap-in vincente di Tozzi. Gli ospiti prendono fiducia e 4 minuti dopo trovano l’inaspettato pari: grande azione sulla sinistra di Picchi, che sfrutta un pallone proveniente da rimessa laterale e riesce a mettere un delizioso cross al centro, trovando il colpo di testa ravvicinato di Settembre, lasciato colpevolmente solo dalla difesa avversaria. La partita si accende, con entrambe le compagini che provano a portarla a casa, ma alla fine il pareggio accontenta entrambe le squadre: al triplice fischio è 2-2.