La Serie D contro la violenza sulle donne

redazione 23 novembre 2018 Commenti disabilitati su La Serie D contro la violenza sulle donne
La Serie D contro la violenza sulle donne

Tutto il mondo si mobilita contro la violenza sulle donne in occasione della Giornata dedicata dall’ONU a questo grave fenomeno. Anche la Serie D darà il suo contributo per sensibilizzare il pubblico nelle gare del Campionato d’Italia in programma sabato 24 e domenica 25 novembre.

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso i suoi Dipartimeni Interregionale e Calcio Femminile, ha deciso di aderire alla campagna contraddistinta dall’hashtag #nonènormalechesianormale, ed alla quale si sono uniti tantissimi personaggi delle istiruzioni, della cultura, dello spettacolo ed anche dello sport.

Tutti i calciatori ed i partecipanti ai match della giornata di campionato programmata per il weekend, scenderanno in campo con un segno rosso dipinto sul viso. Prima del calcio d’inizio, in tutti gli impianti, verrà letto questo messaggio:

 “In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne ognuno di noi ha il dovere morale di dare impulso, avviare o continuare a tenere accesa quella luce che illumini la nostra coscienza, la nostra cultura, in difesa delle donne. Per questo è ancora più prezioso il lavoro infaticabile, di chi non solo il 25 novembre, non solo nelle occasioni ufficiali, educa animi e menti alla cultura della non violenza e del rispetto.

Così la LND, il Dipartimento Calcio Femminile e la Serie D ogni giorno scendono in campo con questo intento, abbattere muri, praticare con grande passione e professionalità un nobile sport, davvero il più bello del mondo.

Le Società, le atlete e gli atleti, gli addetti ai lavori tutti e il mondo dello sport oggi si fanno ambasciatori della cultura del rispetto e dell’uguaglianza.

La partita più importante oggi si gioca su un campo grande quanto il mondo: accettare la vita e contrastare la violenza sulle donne”.

Ufficio stampa LND