UFFICIALE: MIRKO GRANIERI E’ L’ALLENATORE DELLA VIS ARTENA

Andrea Dirix 3 luglio 2014 Commenti disabilitati su UFFICIALE: MIRKO GRANIERI E’ L’ALLENATORE DELLA VIS ARTENA
UFFICIALE: MIRKO GRANIERI E’ L’ALLENATORE DELLA VIS ARTENA

Impostata ormai da tempo, la trattativa tra la Vis Artena e Mirko Granieri si è conclusa ufficialmente oggi.

D’altronde, già qualche settimana fa il presidente Tabanelli era stato chiaro: “In caso di addio da parte di Ciardi, punteremo su un tecnico giovane e proveniente da un grande club romano”.

Parola mantenuta.

Largo dunque a Granieri, allenatore partito dalla gavetta e che attraverso il sacrificio e la costante voglia di aggiornarsi ha saputo crescere e guadagnarsi sul campo un’opportunità importante come quella che ora gli offre la società di via Marconi.

“Sono davvero contento, sarà una sfida emozionante – dichiara a caldo il giovane tecnico romano – Ho sensazioni positive, vengo da una stagione positiva dove con la Vigor Perconti abbiamo centrato il secondo posto in Prima Categoria e, di riflesso, il salto di categoria”.

Proprio al club blaugrana va il primo pensiero di Granieri: “Alla Vigor Perconti non posso che dire grazie.

Sono stati due anni fantastici e durante i quali abbiamo raccolto numerose soddisfazioni”.

Ora però bisognerà concentrarsi sulle dinamiche di un campionato prestigioso, ma parimenti insidioso, come l‘Eccellenza.

“La nostra sarà una squadra dall’età media giovane e l’obiettivo dovrà essere il mantenimento della categoria.

Entro in questa società in punta di piedi, ma con grande voglia di far bene.

Grazie al presidente Tabanelli per avermi seguito per tanto tempo.

Il lavoro sul campo è sempre stato la mia prerogativa e continuerà ad esserlo anche qui ad Artena, una piazza affascinante.

Sono molto carico e motivato”.

Fin qui, Mirko Granieri.

Intanto, la società è al lavoro sul mercato.

Il primo obiettivo sono le conferme, poi verranno i volti nuovi.

Tra i senatori pare più che probabile la conferma di Daniele Cianni, nonostante il corteggiamento a distanza del suo ex tecnico Ciardi, destinato a sedere sulla panchina dell’Isola Liri.