TUTTOJUNIORES: SHOW DELLA LUPA FRASCATI, RESISTONO IN TESTA URBETEVERE E ATLETICO

redazione 6 gennaio 2013 Commenti disabilitati su TUTTOJUNIORES: SHOW DELLA LUPA FRASCATI, RESISTONO IN TESTA URBETEVERE E ATLETICO

OSTIA JUNIORES

A cura di Giovanni Crocè

JUNIORES ELITE GRUPPO A: TOR TRE TESTE DI FORZA SUL VILLANOVA, URBETEVERE RESISTE IN TESTA BATTENDO IL PISONIANO

 

Nella prima di ritorno e del 2013 la soddisfazione nel vedere un girone tanto incerto dove di fatto lottano in 5 per i primi 2 posti, è tanta. Anche nel sabato pre-epifania i colpi di teatro non mancano, tanto quanto i gol: la palma della vittoria più sudata spetta questa volta alla Nuova Tor Tre Teste di Alessandro di Nunno che vince in rimonta 2-1 sul villanova dopo essere andata in svantaggio al 7’, aver sbagliato un calcio di rigore (palo pieno centrato da bomber Mastrantonio) e aver sofferto non poco, come all’andata, dove aveva perso, contro la squadra di mister Stefano Volpe. Decisive le reti di Galati e Alessandro Zei, che firma il golazo con un gran fendente su punizione. Risultato ancor più importante per il fatto che a Pisoniano l’Urbetevere vince e resta prima, spuntandola per 1-2, da rimarcare il 15mo gol dopo 2 gare di astinenza di bomber Simone Salini, sempre prezioso nell’architettura della capolista di Davide Guida. Bene anche il Maccarese che vince il miniderby contro il Ladispoli al “Marescotti” per 0-1, confermando il fatto che per i rossoblù, sul terreno di casa, paradossalmente, è proprio un impresa vincere e ora bisogna guardarsi seriamente le spalle. In scia anche se non in modo scintillante come al solito il Futbolclub di Gaetano Magro che vince a Montecelio per 0-1, mentre l’altra sfida salvezza del campo “Angelucci” è vinta 2-0 dai padroni di casa del Settebagni Calcio Salario sul Canale Monterano: decidono le marcature di Franco al 7’ e Proietti al minuto 65., mentre Tuscia Foglianese-Casal Barriera termina 0-1 e il risultato tennistico di giornata è realizzato al Muratori dalla Spes Montesacro di Marcello Ronconi, che stravince 5-0 contro una squadra come la Corneto Tarquinia rimaneggiatissima con 7 titolari abituali in meno e che quindi non ha potuto far valere la differenza di classifica, venendo travolta. Reti della Spes, nel pokerissimo, o “manita” che dir si voglia, da parte di Tartaglia, Pala, Sabbatilli, Beccarisi e Maresca, autore di un gran gol in demi-volèè con tiro da fuori di collo esterno sotto la traversa. Quel che più conta, spiega mister Ronconi, è che oggi la Spes Montesacro ha potuto riabbracciare e soprattutto far giocare 5 giocatori che erano stati squalificati 6 mesi, in maniera forse troppo dura dalla Federazione, dopo alcune scaramucce con l’Aurelio nella semifinale dell’anno passato del torneo della Memoria. Siamo davvero felicissimi di poter contare di nuovo sull’apporto di Tartaglia, capitan Granieri, Sabbatilli, Pascucci ed Antonini, che ci daranno una enorme mano da qui alla fine del campionato”. Travolgente, come spesso accade, anche il Rieti, che contro il Fiumicino fanalino di coda, al “Ciccaglioni”, non fa saldi invernali e rispetta la regola che la vuole devastante nelle gare casalinghe vincendo 4-1 contro gli aeroportuali di mister Pesce, ormai sconsolati in fondo al gruppo A. Curiosità della giornata, pur giocando formalmente in casa, la Tor Tre Teste, per via del fatto che sul suo “Ielasi” fossero in corso le partite del torneo giovanissimi intitolato proprio a Roberto Ielasi, ha dovuto attendere le partite di altre due Juniores, quella del Tor Sapienza e dell’Atletico Vescovio, entrambe impegnate al campo “Alberini” di Tor Sapienza, dove i Reds del presidente Di Bisceglia avevano temporaneamente traslocato solo per il match di oggi. Quando si dice una vittoria attesa a lungo….

 

5 gennaio 2013 15:00 Martini Marescotti
LADISPOLI – GIA.DA. MACCARESE
0 – 1
5 gennaio 2013 15:00
MONTECELIO – FUTBOLCLUB
0 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Roberto Ielasi
NUOVA TOR TRE TESTE – VILLANOVA
2 – 1
5 gennaio 2013 15:00
PISONIANO – URBETEVERE
1 – 2
5 gennaio 2013 15:00
RIETI – FIUMICINO CALCIO
4 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Vittorio Angelucci
SETTEBAGNI CALCIO SALARIO – CANALE MONTERANO
2 – 0
5 gennaio 2013 15:00 Muratori
SPES MONTESACRO – CORNETO TARQUINIA
5 – 0
5 gennaio 2013 15:00
TUSCIA FOGLIANESE – ACES CASAL BARRIERA
0 – 1

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 URBETEVERE 16 13 1 2 41 28 40
2 NUOVA TOR TRE TESTE 16 12 1 3 50 32 37
3 FUTBOLCLUB 16 12 1 3 41 28 37
4 VILLANOVA 16 10 4 2 31 15 34
5 PISONIANO 16 11 1 4 29 9 34
6 RIETI 16 10 2 4 31 14 32
7 CORNETO TARQUINIA 16 6 4 6 21 -9 22
8 ? SPES MONTESACRO 16 6 3 7 32 5 21
9 ? ACES CASAL BARRIERA 16 6 2 8 21 -4 20
10 ? LADISPOLI 16 5 3 8 19 6 18
11 TUSCIA FOGLIANESE 16 4 5 7 22 -7 17
12 MONTECELIO 16 3 4 9 20 -25 13
13 CANALE MONTERANO 16 3 3 10 19 -17 12
14 SETTEBAGNI CALCIO SALARIO 16 3 3 10 19 -21 12
15 GIA.DA. MACCARESE 16 4 0 12 13 -25 12
16 FIUMICINO CALCIO 16 0 3 13 14 -29 3

 

 

JUNIORES ELITE GRUPPO B: NELLE PRIME POSIZIONI VANNO TUTTE FORTISSIMO, POKER DEL TOR DI QUINTO AL SAVIO, L’ATLETICO VINCE ANCHE SENZA I GOL DI MASTROSANTI

 

Locomotiva impetuosa quella del gruppo B dove tra le prime 6 della classifica vincono tutte tranne l’Albalonga, che impatta 2-2 in casa contro il Santa Maria delle Mole, ma fatta eccezione per lei, tutte le Big vincono e convincono a suon di reti, in primis l’Atletico 2000 di Daniele Boncori che anche, per una volta, senza le prodezze del suo centravanti boa Kevin Mastrosanti, grazie alla sequenza di reti Luce-Frasca-Luce, batte in casa 3-1 e a poco serve, sol per la statistica, il gol all’ 85’ di Ciavatta per gli ospiti: distanze intatte, coi ragazzi in giallo della via tuscolana che restano a più 4 sul Tor di Quinto, che da par suo, vince anche al ritorno col Savio di Papotto, debilitato da assenze per infortuni e partenze verso altri lidi con un 4-0 che al testa non ammette replica e per il Savio, ora pericolosamente vicino ai playout, si tratta della seconda sconfitta consecutiva, per giunta in trasferta. Al contrario comincia bene il 2013 dell’Almas allenato da Andrea Durante che vince alla grande per 1-3 in trasferta contro la Pro Cisterna al “Bartolani; vittoria conquistata dalle reti proprio di 2 ragazzi su tre che sono tra i più in vista nella squadra: primo gol del numero 11 Ladogana, altro centro di bomber Nasso, un 1994 sprecato per la categoria, e chiusura di Cortese per i ragazzi di Via Demetriade. Podio di bronzo al terzo posto che resiste per il Pro Roma che vince ancora e va a 29 battendo l’ostico Ceccano 1-3 in trasferta al “Popolla” (a proposito, si è finalmente giocata Ceccano-Pro Cisterna,  recupero della 12ma giornata, rinviata per 2 volte, e al terzo tentativo il Ceccano  ha vinto 4-3 con gol di Incitti e roboante tripletta di Spila, di fatto primo triplettista del 2013). Finalmente molto bene il Tor Sapienza all’Alberini che vince dopo 5 partite battendo 4-0 la Vis Artena spazzando via per i gialloverdi tiburtini l’incubo dei playout. Ci sono invece altri tiburtini, quelli della Vigor Perconti che si issano, assieme al suo condottiero Francesco Bellinati, al quarto posto in solitaria vincendo 2-0 (doppietta di Francesco Di Bari, di cui uno subito, al 3’ su calcio di rigore, ed un altro al 54’) contro i Dilettanti Falasche. Una prova d’autorità per i blaugrana campioni d’Italia che potrebbe certificare una svolta mentale, dato che fino a 3 mesi fa, avversari tosti come il Falasche avrebbero fatto collassare il sistema Vigor.

 

5 gennaio 2013 15:00 Pio XII
ALBALONGA – NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE
2 – 2
5 gennaio 2013 15:00 Catena
ATLETICO 2000 – ROCCA DI PAPA NEMI
3 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Dante Popolla
CECCANO – PRO ROMA
1 – 3
5 gennaio 2013 15:00 Arnaldo Fuso
CIAMPINO – SAN LORENZO CALCIO
2 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Domenico Bartolani
PRO CISTERNA – ALMAS ROMA
1 – 3
5 gennaio 2013 15:00 Vittorio Testa A
TOR DI QUINTO – SAVIO
4 – 0
5 gennaio 2013 15:00 Alberini
TOR SAPIENZA – VIS ARTENA
4 – 0
5 gennaio 2013 15:00 Vigor Sporting Center
VIGOR PERCONTI – DILETTANTI FALASCHE
2 – 0

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 ATLETICO 2000 16 12 4 0 45 23 40
2 TOR DI QUINTO 16 11 3 2 28 16 36
3 PRO ROMA 16 9 2 5 38 10 29
4 VIGOR PERCONTI 16 8 2 6 45 21 26
5 ALBALONGA 16 6 6 4 25 3 24
6 ALMAS ROMA 16 6 5 5 28 6 23
7 DILETTANTI FALASCHE 16 4 9 3 24 4 21
8 SAN LORENZO CALCIO 16 5 6 5 26 3 21
9 TOR SAPIENZA 16 6 3 7 27 2 21
10 SAVIO 16 5 5 6 24 -2 20
11 NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 16 5 5 6 20 -14 20
12 ? CECCANO 16 4 4 8 24 -11 16
13 ? ROCCA DI PAPA NEMI 16 3 6 7 15 -9 15
14 ? CIAMPINO 16 2 7 7 20 -8 13
15 VIS ARTENA 16 2 6 8 16 -23 12
16 PRO CISTERNA 16 2 3 11 28 -21 8

 

 

JUNIORES NAZIONALI GRUPPO I: LUPA FRASCATI, PREGO, SI ACCOMODI

 

Una giornata che sorride ancora enormemente ai colori della Lupa Frascati di mister Paolo Citernesi che è sempre più prima allungando a più tre sul Fidene, che pareggia 1-1 a Genzano contro la Cynthia; il tutto combinato però dalla devastante vittoria esterna a Sora proprio della Lupa che ne fa 5 a 0 ai bianconeri. Due reti del centravanti frascatano Bocci, centro del kosovaro Taqi e gioia del gol anche per il fantasista della Sierra Leone Aliou Sesay e per Iacobelli. Come se non bastasse, la strada per la vittoria del girone I è spianata per la Lupa anche per via della inattesa “frenatina” del Marino, che si fa imporre lo 0-0 al Bruschini dall’Anziolavinio. Chi almeno torna a fare punti dopo 8 giornate di mancata vittoria è l’Ostiamare di Cesaroni, che non vinceva dal 20 ottobre e lo fa nel primo match del 2013, 2-0 al Flaminia Civitacastellana, battuta anche all’andata 0-1, con reti di capitan Giacomo Tomaselli, fuoriquota del 1993 e gol dell’altro difensore esterno Piroli, un 1995 squalificato in prima squadra in serie D e prestato per questo turno alla causa dei suoi coetanei. Nelle altre partite molto bene anche il San Cesareo di Mister Roberto Coscia che vince 3-1 una gara insidiosa al “Roberto Pera” contro la Viterbese, così come vince al “Bachelet” l’Astrea per 4-2 sull’Isola Liri; in gol per i “Ministeriali” dell’Astrea di coach Ciambella, Faiella, due volte Sorrentino e Poiese. Chiusura col San Basilio Palestrina che trascinato da un grandioso Mattogno non fa sconti al Civitavecchia e al “Francesca Gianni” vince col vento in poppa per 4-1 superando al terzo posto il Città di Marino e salendo a 27 punti a coronamento di una stagione splendida di tutto il collettivo.

5 gennaio 2013 15:00 Bruschini
ANZIOLAVINIO – CITTA’ DI MARINO
0 – 0
5 gennaio 2013 15:00 Casal del Marmo
ASTREA – ISOLA LIRI
4 – 2
5 gennaio 2013 15:00 Comunale di Genzano
CYNTHIA GENZANO – FIDENE
1 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Anco Marzio
OSTIAMARE – FLAMINIA CIVITACASTELLANA
2 – 0
5 gennaio 2013 15:00 Francesca Gianni
SAN BASILIO PALESTRINA – CIVITAVECCHIA
4 – 1
5 gennaio 2013 15:00 Roberto Pera
SAN CESAREO – VITERBESE
3 – 1
5 gennaio 2013 15:00
GINNASTICA E CALCIO SORA – LUPA FRASCATI
0 – 5

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 LUPA FRASCATI 14 11 1 2 32 23 34
2 FIDENE 14 9 4 1 38 24 31
3 SAN BASILIO PALESTRINA 14 8 3 3 24 10 27
4 CITTA’ DI MARINO 14 7 5 2 15 6 26
5 SAN CESAREO 14 8 1 5 25 9 25
6 ASTREA 14 7 4 3 21 5 25
7 OSTIAMARE 14 5 6 3 14 3 21
8 VITERBESE 14 6 2 6 20 -1 20
9 ISOLA LIRI 14 5 3 6 19 -8 18
10 FLAMINIA CIVITACASTELLANA 14 5 1 8 15 -11 16
11 ANZIOLAVINIO 14 4 3 7 22 6 15
12 CYNTHIA GENZANO 14 3 2 9 11 -10 11
13 ? GINNASTICA E CALCIO SORA 14 1 1 12 9 -23 4
14 ? CIVITAVECCHIA 14 0 2 12 5 -33 2