TUTTOJUNIORES: LA LUPA FRASCATI CROLLA E SI FA AGGANCIARE IN VETTA, VIGOR, SEI TERZA!

redazione 27 gennaio 2013 Commenti disabilitati su TUTTOJUNIORES: LA LUPA FRASCATI CROLLA E SI FA AGGANCIARE IN VETTA, VIGOR, SEI TERZA!

A cura di Giovanni Crocè

JUNIORES ELITE A: URBETEVERE PRIMA COL FIATONE, MA NEPPURE LE ALTRE DEMORDONO.

 

Nulla riesce a fermare la corsa in vetta dell’Urbetevere di Mister Guida che vince una gara casalinga ostica e rude, 3-1 il risultato finale sul Montecelio ma gara equilibratissimo per merito di una prova coraggiosa del Montecelio che pur penultimo era riuscito a mantenere sull’1-1 il risultato nei primi 10 minuti salvo poi crollare nel finale. Una gara da recuperare, quella col Canale Monterano, per i ragazzi di Guida, tante belle giocate e tre gol odierni, uno di questi, il primo, porta il segno di Simone Salini, sempre più capocannoniere del gruppo A giunto a 16 reti. Altri gol messi a segno da Ingrati e Di Girolamo, per una compagine che ancora una volta conferma che ha un nugolo di ottimi calciatori che possono andare tutti  a segno, simbolo di una grande coralità di gioco. La più diretta inseguitrice è la Nuova Tor Tre Teste che da vera cannibale del campionato quale è resta a soli due punti dalla prima e si gode il secondo posto grazie al 4-1 con cui ha sbriciolato il Rieti, addirittura andato in vantaggio con un gran bel gol dell’ex di Martinelli. Tuttavia la Tor Tre teste si scatena e ribalta tutto grazie alle reti in serie di Potocco, Minnucci, Palma e Bertoldi, proprio colui che qualche settimana fa si era fatto parare il calcio di rigore da Croppi del Futbolclub. Segue a ruota proprio il Futbolclub che reagisce allo schiaffo della partita persa contro il rieti e batte 4-0 la Foglianese in caduta libera: gol vincenti di Giovannini, autore di una doppietta, oltre che di Caradonna e Boi. Frenata del Pisoniano che pareggia 1-1 contro il Casalbarriera che sarà anche una squadra esordiente nella categoria elite ma davvero non se ne accorge nessuno, perché difficilmente rende facile la vita agli avversari e lo dimostra anche questa volta. Altra bella vittoria del Villanova che resiste nella top 4 del girone A e lo fa ancora grazie ad una perla balistica di Vittorio Marini, che con l’altro Marini e Falzerano rappresenta la parte più talentuosa della squadra di mister Stefano Volpe. Benissimo il Settebagni che con Mazzella e Dominici fa un gran colpo esterno al “Darra” battendo 0-2 il Maccarese di Riccardo Firotto e si sa, certi risultati fanno davvero morale, soprattutto a metà stagione. Pazzesco colpo del Fiumicino che approfitta di una papera del portiere della Spes Montesacro e vince 1-0 per la terza vittoria in 3 gare per gli aeroportuali fanalino di coda. Infine molto bene anche la Corneto Tarquinia che supera in casa 2-0 il Canale Monterano  e si rafforza a centroclassifica.

 

26 gennaio 2013 15:00 Nicolino Usai
ACES CASAL BARRIERA – PISONIANO
1 – 1
26 gennaio 2013 15:00
CORNETO TARQUINIA – CANALE MONTERANO
2 – 0
26 gennaio 2013 15:00 Piero Garbaglia
FIUMICINO CALCIO – SPES MONTESACRO
1 – 0
26 gennaio 2013 15:00 Futbolcampus
FUTBOLCLUB – TUSCIA FOGLIANESE
4 – 0
26 gennaio 2013 15:00 Emilio Darra
GIA.DA. MACCARESE – SETTEBAGNI CALCIO SALARIO
0 – 2
26 gennaio 2013 15:00 Roberto Ielasi
NUOVA TOR TRE TESTE – RIETI
4 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Urbetevere
URBETEVERE – MONTECELIO
3 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Attilio Ferraris
VILLANOVA – LADISPOLI
1 – 0

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 URBETEVERE 18 15 1 2 46 32 46
2 NUOVA TOR TRE TESTE 19 14 2 3 62 40 44
3 FUTBOLCLUB 19 13 2 4 47 31 41
4 VILLANOVA 18 12 4 2 33 17 40
5 PISONIANO 18 12 2 4 32 10 38
6 RIETI 19 11 2 6 33 11 35
7 ACES CASAL BARRIERA 19 7 4 8 27 -3 25
8 ? CORNETO TARQUINIA 19 7 4 8 26 -10 25
9 ? SPES MONTESACRO 19 6 4 9 35 3 22
10 LADISPOLI 19 5 4 10 20 4 19
11 ? SETTEBAGNI CALCIO SALARIO 19 5 3 11 25 -19 18
12 ? TUSCIA FOGLIANESE 18 4 5 9 22 -12 17
13 ? CANALE MONTERANO 18 4 3 11 20 -18 15
14 GIA.DA. MACCARESE 18 5 0 13 14 -26 15
15 MONTECELIO 19 3 4 12 22 -33 13
16 FIUMICINO CALCIO 19 2 4 13 16 -27 10

 

 

 

 

JUNIORES ELITE B: VIGOR PERCONTI SETTIMA SINFONIA VINCENTE, PARI DEL PRO ROMA, L’ATLETICO VINCE E RESTA A PIU’ QUATTRO SUL TOR DI QUINTO

 

Supercolpo dell’Atletico 2000 con un gran 3-1 sul campo del San Lorenzo Calcio che scaccia tutti i brutti pensieri grazie all’ennesimo gol di Mastrosanti, suo bomber principe e ai gol di Luce, talentuosissima ala, e Ceteroni, punto della bandiera o poco più realizzato da Muscarà per il San Lorenzo. Resta incollata al secondo posto ed ai tuscolani invece il Tor di Quinto, che vince in trasferta 0-2 contro il Santa Maria delle Mole grazie ai due gol siglati da Ulisse, lussiosissimo leader fuoriquota che difende da campione e segna da bomber, oltre ad una nuova perla del “9” di Via del Baiardo, Iannettone. Di sorprese avevamo parlato nella presentazione, e se non ce ne ha date l’Atletico di Boncori, che mette in fila la sua 14ma vittoria stagionale, già qualche piccolo sussulto lo ha regalato il pareggio a reti bianche ottenuto dal Pro Roma contro il Ciampino, che nonostante una pressione costante non ha concluso molto a livello di pericolosità ed il Ciampino di Mancini porta a casa un prezioso mattone per tentare la salvezza. Questo punto però è ugualmente letale perché obbliga i giallorossi di Latini a subire il sorpasso al terzo posto della Vigor, che vendica la sconfitta dell’andata vincendo 3-1 al Vigor Sporting Center contro il Tor Sapienza e la settima vittoria consecutiva, con aggancio al terzo posto, pazzesco. Reti vincenti per i campioni d’Italia di Bellinati realizzate dalla punta Piccolo e da due difensori, probabilmente i due migliori terzini della categoria, entrambi a segno infatti capitan De Luca, (fuoriquota scudettato classe 1993 dei blaugrana) e Raùsa. Non per nulla un atleta già in rappresentativa regionale dilettanti col CR Lazio di Giannichedda. Ora davvero, la rimonta è completata e sarebbe un delitto non provare a tenere stretto quei playoff. Visto che anche l’anno passato, partendo dal basso, guardate un po’ dove è arrivata la squadra di patron Perconti….

Buon quinto posto invece per l’Almas che realizza un piccolo record del 2013 appena iniziato contro il Savio, battuto 3-2 (ma quanto si sono sentite nella squadra di Papotto le assenze di Di Vittorio e Santarelli, squalificati, oltre al perdurare della partenza di Bendia!) L’Almas è infatti andata sul 2-0 in appena 2 minuti scarsi, meno di un gol al minuto, mentre poi il Savio è riuscito a riprendersi solo parzialmente fino al 2-2 con Panella e l’ex difensore della Lazio Pasquetto. Amareggiato ma consapevole dell’esito della gara mister Fabrizio Papotto, coach del Savio, che raggiunto telefonicamente dice: “Mi rendo conto che la gara è stata squarciata in due dai due gol subiti in 2 minuti, avevamo tante assenze e ora il mio dovere è spingere i ragazzi a fare più punti possibili per centrare almeno il traguardo della qualificazione alla “Coppa Elio Tortora”, per rispettare il blasone del Savio e puntare ad un trofeo comunque utile a dare un senso alla stagione”. Preziosissimo anche il 3-2 con cui al Comunale di Artena, la Vis di Patron Nerino Tabanelli supera il Pro Cisterna. Doppietta scintillante di bomber Spagnoli per la Vis e terzo gol di Raffaele Cianni  a ribaltare del tutto la partita, che era arrivata a fine primo tempo, al punteggio shock di 1-2 per la Pro Cisterna, per una vittoria che infine va invece alla Vis Artena, che ora crede sempre più al miracolo salvezza in una stagione intesissima. Chiudiamo infine con un 1-1 agrodolce e poco utile a entrambe in chiave salvezza, quello ottenuto da Rocca di Papa e Ceccano.

6 gennaio 2013 15:00 Sant\\\’Anna A
ALMAS ROMA – SAVIO
3 – 2
26 gennaio 2013 15:00 Villa Claudia
DILETTANTI FALASCHE – ALBALONGA
3 – 2
26 gennaio 2013 15:00
NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE – TOR DI QUINTO
0 – 2
26 gennaio 2013 15:00 Danilo Vittiglio
PRO ROMA – CIAMPINO
0 – 0
26 gennaio 2013 15:00
ROCCA DI PAPA NEMI – CECCANO
1 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Cinecittà Due
SAN LORENZO CALCIO – ATLETICO 2000
1 – 3
26 gennaio 2013 15:00 Vigor Sporting Center
VIGOR PERCONTI – TOR SAPIENZA
3 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Comunale di Artena
VIS ARTENA – PRO CISTERNA
3 – 2

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 ATLETICO 2000 19 14 4 1 52 26 46
2 TOR DI QUINTO 19 13 3 3 32 18 42
3 ? VIGOR PERCONTI 19 11 2 6 52 26 35
4 ? PRO ROMA 19 10 4 5 40 11 34
5 ? ALMAS ROMA 19 8 5 6 34 9 29
6 ? ALBALONGA 19 7 7 5 31 3 28
7 TOR SAPIENZA 19 7 3 9 31 2 24
8 SAN LORENZO CALCIO 19 6 6 7 29 1 24
9 ? DILETTANTI FALASCHE 19 5 9 5 28 0 24
10 ? SAVIO 19 6 6 7 29 -1 24
11 NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 19 5 6 8 22 -18 21
12 CECCANO 19 4 6 9 26 -14 18
13 ? VIS ARTENA 19 4 6 9 23 -21 18
14 ? ROCCA DI PAPA NEMI 19 3 8 8 17 -13 17
15 ? CIAMPINO 19 2 8 9 21 -12 14
16 ? PRO CISTERNA 19 4 3 12 36 -17 14

 

 

JUNIORES NAZIONALI: CLAMOROSO K.O. DELLA LUPA FRASCATI, FIDENE AGGANCIA LA VETTA

 

Quel che non ti aspetti, avviene. Il campionato è riaperto dal brutto scivolone interno della Lupa che (in 10 quasi da subito per l’espulsione di un nervoso Pinori) in casa propria perde 0-1 dalla Cynthia Genzano e stante il contemporaneo roboante 5-0 del Fidene sul malcapitato Anziolavinio, riapre davvero tutto, le due squadre sono a pari punti, 37, anche se la Lupa, come il Fidene deve recuperare una partita, quella non disputata la settimana scorsa  proprio contro l’Anziolavinio (a proposito, questa partita e San Cesareo-Fidene, con la seconda della classe che pure deve recuperare la gara sospesa per vento, saranno giocate di nuovo e per intero alle 14,30 di mercoledi 30 gennaio 2013). Non bene l’Ostiamare che perde in casa 1-2 dall’Astre per i gol di Faria e bomber Sorrentino e a nulla serve il gol dell’altro “9” Campoli, con l’Ostiamare sempre più spenta e lontana dai playoff e col portiere espulso (1 gara ed un rosso per il nuovo numero 1 lidense, Ciufolini, in prestito dalla Fonte Meravigliosa).

Nelle altre gare un doppio hurrà di Erik Laghigna, che fa doppietta personale, uno per tempo, segna il ritorno alle cronache di uno dei grandi bomber di categoria e la vittoria dei marinesi 2- 0 sul San Cesareo di Roberto Coscia nella sfida di vertice di questo turno numero 16, mentre il Civitavecchia dopo il buon pari della settimana scorsa crolla in casa 2-4 al Fattori contro l’Isola Liri ed è encomiabile la verve offensiva della viterbese che pareggia 3-3 contro una motivatissima San Basilio Palestrina che puntava al secondo posto. Di poco conto per la classifica invece il 3-1 con cui la Flaminia Civitacastellana si è sbarazzato del Sora, relegato sempre più nei bassifondi della classifica.

 

 

26 gennaio 2013 15:00 Salaria Sport Village
FIDENE – ANZIOLAVINIO
5 – 0
26 gennaio 2013 15:00 Anco Marzio
OSTIAMARE – ASTREA
1 – 2
26 gennaio 2013 15:00 VIII Settembre
LUPA FRASCATI – CYNTHIA GENZANO
0 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Madami
FLAMINIA CIVITACASTELLANA – GINNASTICA E CALCIO SORA
3 – 1
26 gennaio 2013 15:00 Fattori
CIVITAVECCHIA – ISOLA LIRI
2 – 4
26 gennaio 2013 15:00 Rocchi
VITERBESE – SAN BASILIO PALESTRINA
3 – 3
26 gennaio 2013 15:00 Domenico Fiore
CITTA’ DI MARINO – SAN CESAREO
2 – 0

 

Pos

 

 

Squadra

G.

V.

T

S.

Goals

Diff

Pti

1 ? FIDENE 16 11 4 1 48 34 37
2 ? LUPA FRASCATI 16 12 1 3 35 24 37
3 SAN BASILIO PALESTRINA 17 10 4 3 34 16 34
4 CITTA’ DI MARINO 17 9 5 3 21 6 32
5 ? ASTREA 17 8 5 4 25 3 29
6 ? SAN CESAREO 16 9 1 6 30 12 28
7 ? VITERBESE 17 7 4 6 27 1 25
8 ? OSTIAMARE 17 6 6 5 18 2 24
9 FLAMINIA CIVITACASTELLANA 17 7 1 9 23 -8 22
10 ISOLA LIRI 17 6 4 7 25 -9 22
11 ? CYNTHIA GENZANO 17 5 2 10 18 -8 17
12 ? ANZIOLAVINIO 16 4 3 9 22 -1 15
13 GINNASTICA E CALCIO SORA 17 1 1 15 10 -32 4
14 CIVITAVECCHIA 17 0 3 14 9 -40 3