Il Trastevere si inceppa in casa, passa il Cassino per 2 – 0

Alessandro Bastianelli 9 aprile 2018 Commenti disabilitati su Il Trastevere si inceppa in casa, passa il Cassino per 2 – 0
Il Trastevere si inceppa in casa, passa il Cassino per 2 – 0

Serie D Girone G, 30^ giornata: Trastevere – Cassino 0 – 2

Trastevere: Caruso, Cotani (39’ st Campori), Vendetti, Fatati (14’ st Mastromattei), Sfanò, Martorelli, Riccucci, Chinappi (27’ st Larosa), Cardillo (20’ st Druschky), Neri, Lorusso. A disp. Sottoriva, Giannone, Barbarossa, Maresca, Sannipoli. All. Aldo Gardini.

Cassino: Teoli, D’Alessandro (27’ pt Tribelli, 39’ st Pintori), Camara, De Cristofaro, Maraucci, Brunetti, Darboe (48’ st Reali), Ricamato, Prisco, Abreu (30’ st Lombardi), Mattera. A disp. Trani, Manzi, Gazerro, Boye, Baldassarre. All. Urbano Corrado.

Arbitro: Sig. Mulas (Sassari) Assistenti: Sig. Cumbo (Agrigento) e sig. Campanella (Agrigento)

Marcatori: 11’ st Prisco, 26’ st Maraucci.

Note: 4′ e 4′ recupero; ammoniti: Camara (28’ pt), Martorelli (24’ st), Vendetti (42’ st), Druschky (49’ st)

Buone intenzioni, ma poche conclusioni per la squadra del Rione che concede fin troppo al Cassino regalando così tre punti fondamentali in chiave play-off.

Nel primo tempo le due compagini si sono affrontate ad armi pari, senza esclusioni di colpi, impensierendo a turno prima Caruso e poi Teoli: al 4′ un’incertezza tra le fila difensive amaranto lascia spazio ad Abreu che cerca la conclusione direttamente in porta, ma supera l’incrocio dei pali; al 7′ Riccucci cerca Neri che vince nella sfida di testa con la difesa bianco-blu, ma la palla va sul fondo; al 9′ Prisco col sinistro, Caruso in volo la spazza via; al 12′ Vendetti sfiora il gol.

Al 14′ sembrava essere arrivata la svolta: Teoli è costretto a ricacciare due palloni difficilissimi, il secondo su ribattuta di Lorusso, due miracoli che impediscono al Trastevere di andare in vantaggio.

Al 29’ la punizione calciata da Riccucci direttamente in porta impensierisce l’estremo difensore bianco-blu, ma la palla si stampa sulla traversa. Ci riprova subito dopo Cotani, ma Teoli ancora una volta non si fa trovare impreparato.

Sul finire della prima frazione un’altra occasione sfumata per la squadra del Rione: Cardillo cerca la rete del vantaggio, ma la sfera si ferma ancora una volta sulla traversa.

Al rientro dagli spogliatoi per il Trastevere arriva la prima doccia fredda: all’11’, nell’azione scaturita dal primo calcio d’angolo per il Cassino, Caruso non trattiene la palla e nel gioco di rimpalli fronte porta è Prisco ad avere la meglio e a portare in vantaggio i bianco-blu.

Al 25’ un fallo in area costa il giallo a Martorelli e l’assegnazione del rigore al Cassino. È Prisco a calciare, Caruso para ma l’esultanza dello Stadium è subito spezzata da Maraucci che gonfia la rete amaranto approfittando del portiere avversario ancora a terra.

Il Trastevere sembra soffrire l’attacco incessante dei bianco-blu che sfiorano il 3-0 al 34’ quando la sfera calciata da De Cristofaro incontra la traversa: azione che solo grazie al pronto rinvio di Caruso non si trasforma in gol.

Al 36’ è ancora il Cassino a creare occasioni gol: Tribelli si disimpegna e calcia potente in porta trovando però l’incrocio dei pali.

Al 44’ arriva l’estremo tentativo di Lorusso che riceve il cross di Mastromattei e calcia direttamente verso la rete avversaria, andando però alto sopra la traversa.

Niente da fare nei 4 minuti di recupero concessi da Mulas, con il risultato di 0-2 i tre punti vanno al Cassino.

Mister Gardini“Non siamo stati attenti in una partita che sapevamo essere delicata. È stata decisamente una giornata storta. Cancelliamo questa partita, dove comunque abbiamo giocato un buon primo tempo e dove giocatori come Cotani e Vendetti hanno messo in campo una buonissima performance, per impegnarci al massimo per le restanti 4 giornate. È ancora aperta la corsa ai play-off”.

Martina Perrone
Addetto Stampa Trastevere calcio