TORRES INDENNE ANCHE A FRASCATI MA IL SAN BASILIO ACCORCIA

redazione 21 gennaio 2013 Commenti disabilitati su TORRES INDENNE ANCHE A FRASCATI MA IL SAN BASILIO ACCORCIA
TORRES INDENNE ANCHE A FRASCATI MA IL SAN BASILIO ACCORCIA

a cura di VALERIO CAPRINO

Nella terza giornata di ritorno del girone G di Serie D, si registra lo stop della capolista Torres che esce comunque indenne dallo stadio VIII Settembre di Frascati. Una gara certamente non bella quella giocata sotto la pioggia e che la Torres con una prova di carattere ha saputo pareggiare nella ripresa con il neo entrato Lisai. Per gli uomini di Gregori non è bastata la rete di Chiesa. Un pareggio che può star bene ai sardi, nonostante le altre agguerrite concorrenti per la vittoria finale, abbiano tutte vinto. Il San Basilio Palestrina infatti dopo lo stop interno contro il Civitavecchia, riprende la sua marcia quasi trionfale espugnando il terreno del Selargius con un importante tris. Protagonista ancora una volta Perrulli e il centravanti d’origine campana Luigi Cicino. Ora la distanza tra Torres e San Basilio è di sole 4 lunghezze. Vincono anche Casertana e Sarnese. La squadra di mister Di Nola ottiene l’ennesimo successo lontano dal “Pinto” con i goal di Corsale e Palumbo che decidono il derby sul campo del Real Hyria, mentre Tarallo e Maraucci regalano un facile successo alla Sarnese sul Progetto Sant’Elia. Perde terreno la Turris di Fabiano raggiunta da un goal di Floris del Portotorres a 60 secondi dal termine della gara che Ciccio Vitale aveva invece indirizzato verso i corallini. Per il Sora di mister Castellucci è invece ancora una volta decisiva la “Zona Cesarini”. Se nell’ultima trasferta di Caserta era stato Cardazzi a regalare un punto ai bianconeri al 94’, contro il Cynthia ieri al “Tomei” ci ha pensato Lucchese a relizzare al minuto numero 89 la rete da 3 punti. I genzanesi di Gagliarducci si fermano dopo 9 risultati utili consecutivi. Continua a salire vertiginosamente l’Ostiamare di Paolo Caputo. Nella gara giocata sabato l’undici bianco viola realizza altre 3 reti. Vittima di turno l’Anziolavinio che pure era passato per prima in vantaggio con un eurogoal da 60 metri di Alessandro Fioravanti. Uno strepitoso Piro, Buscia e nel finale l’ex di turno Riccardo Trippa, regalano però il terzo successo consecutivo alla squadra del presidente Lardone. L’Arzachena che troppe volte aveva perso punti negli ultimi minuti di gioco, questa volta riesce a realizzare con Pinna a 9 minuti dal termine, la rete che decide il derby contro il Budoni. Scendendo nella zona play out, di vitale importanza il goal di Infimo che regala all’Isola Liri la vittoria contro il fanalino di coda Civitavecchia, con il tecnico Ferretti che incassa la sua prima sconfitta dopo i 2 pareggi che aveva collezionato dal momento del suo ritorno sulla panchina tirrenica. Come detto in precedenza, perdono anche Selargius, Real Hyria e Progetto Sant’Elia, dunque la giornata diventa favorevole solo per l’Isola Liri che sale a quota 22 punti in classifica. Sono 20 le reti segnate in questa giornata, doppiette dunque per Tarallo della Sarnese (il primo su rigore) e Giampietro Perrulli del San Basilio Palestrina.

 

ECCO LA NUOVA CLASSIFICA, DOPO 20 GIORNATE DI CAMPIONATO

 

SEF TORRES                          42

San Basilio Palestrina               38

Sarnese                                   36

Casertana                                36

Turris (Torre Neapolis)               34

Sora                                        33

Lupa Frascati                           33

Ostiamare                                31

Arzachena                                27

Budoni                                     26

Cynthia                                    24

Anziolavinio                               23

Isola Liri                                    22

Portotorres                               21

Selargius                                  19

Real Hyria Nola                         16

Progetto Sant’Elia                     14

Civitavecchia                             13

 

PROSSIMO TURNO, 21A GIORNATA (4A DI RITORNO) Domenica 27 Gennaio 2013:

 

SAN BASILIO PALESTRINA – PORTOTORRES (Sabato 26/01/13, h 14.30)

CYNTHIA – OSTIAMARE

ANZIOLAVINIO – SARNESE

PROGETTO SANT’ELIA – LUPA FRASCATI

SEF TORRES – ARZACHENA

ISOLA LIRI – SORA

TURRIS – REAL HYRIA NOLA

BUDONI – SELARGIUS

CASERTANA – CIVITAVECCHIA