SETTIMA EDIZIONE MEMORIAL MANUELA LUPI: LA LAZIO SUPERA 1-0 LA VIGOR PERCONTI

redazione 6 gennaio 2013 Commenti disabilitati su SETTIMA EDIZIONE MEMORIAL MANUELA LUPI: LA LAZIO SUPERA 1-0 LA VIGOR PERCONTI

Campo partita da dentro dietro porta Grottaferrata

A cura di Giovanni Crocè

Anche la settima edizione del trofeo Manuela Lupi (categoria 2000) è volta al termine e quest’anno a spuntarla è stata la Lazio allenata dal giovane tecnico portoghese Fabiano Josè Costa Flora, che ha superato 1-0 la Vigor Perconti di mister Antonio Cerrocchi al campo comunale San Francesco di Acilia. Buona la risposta del pubblico che non ha esitato ad accorrere sugli spalti dell’impianto solitamente in uso alla squadra del Città di Acilia (società di casa presente con tutto il suo stato maggiore, in primis Patron Massimo Mariani, che ha officiato alle premiazioni di rito a fine partita). La rete decisiva è stata messa a segno con una bella staffilata da parte del numero 11 Cristian Del Prete, che ha superato la fiera ed organizzatissima resistenza fin lì opposta dai blaugrana tiburtini e superando Leonardo Mallozzi, portiere della Vigor. I giovanissimi biancocelesti, quest’anno impegnati sotto età nel campionato provinciale giovanissimi, si prendono così il trofeo di prima classificata, mentre nella precedente finale delle ore 14 la Totti Soccer School ha surclassato 7-1 i pari età dell’Ostiamare, classificandosi al terzo posto. Una finalissima equilibrata, con la Vigor che non ha assolutamente risentito del blasone dell’avversario (che nel torneo aveva sempre vinto). In un gioioso pomeriggio di inizio gennaio che si è aperto, prima dell’ ultimo atto, con l’esibizione strumentale della banda dei vigili urbani di Roma Capitale, la cosa che più ha positivamente colpito ovviamente è stato il risvolto benefico del torneo, che l’anno prossimo, per stessa ammissione del tecnico del Guidonia Massimo Lupi, padre di Manuela, potrebbe avere “una dimensione ancora più importante ed internazionale per far si che ogni inizio di anno, come in questo 2013, si possa ottenere un piccolo grande successo di sport, beneficienza e calcio giovanile, nel ricordo di mia figlia Manuela, che qua aveva tanti amici ed è cresciuta come me giocando al campo San Francesco ed è qua che ritengo più giusto ricordarla”. Al coro di gioia per questa riuscita 3 giorni di gare si uniscono un po’ tutti, a Villaggio San Francesco, per una buona abitudine che è destinata a mantenersi fissa negli anni. Presenti anche alcune Autorità del 13mo municipio, tra cui l’assessore alle politiche ambientali, Sport e Turismo Giancarlo Innocenzi che a sua volta, porgendo il saluto del minisindaco del XIII Municipio di Roma Giacomo Vizzani, si è detto “favorevole a far si che iniziative come queste siano l’impulso chiave per riqualificare e tenere in considerazione quartieri popolosi e storici come quello di Acilia, dove il calcio può allontanare dai pericoli della strada e catalizzare la passione dei più giovani”. Il risvolto economico della vicenda è che molti spettatori hanno volontariamente donato fondi alla onlus Davide Ciavattini, a sua volta collegata al reparto oncologia dell’ospedale “bambin Gesù” di Roma, dando alla finale del settimo “Manuela Lupi” i contorni di una giornata di sport piacevole e utile al tempo stesso.