SERIE D – GIRONE G: PRESENTIAMO LA PROSSIMA GIORNATA

redazione 10 gennaio 2013 Commenti disabilitati su SERIE D – GIRONE G: PRESENTIAMO LA PROSSIMA GIORNATA

di Valerio Caprino

Si disputerà tra Sabato e Domenica il secondo turno del girone di ritorno del campionato di Serie D. Si inizierà dunque Sabato con l’anticipo che vedrà opposte San Basilio e Civitavecchia nel più classico dei testa coda. Una gara sulla carta dall’esito scontato, ma che il lanciatissimo San Basilio non deve sottovalutare visto che il Civitavecchia seppur a piccolissimi passi, sembra si stia svegliando dal torpore che l’ha accompagnata per tutto il girone d’andata. Dopo la straordinaria serie di 26 punti sui 30 disponibili, raccolti nelle ultime 10 gare, la compagine di Sergio Pirozzi punta all’ennesima vittoria per mantenere la seconda posizione conquistata dopo l’ultima vittoria a Nola e la concomitante sconfitta interna della Sarnese. In caso di vittoria nell’anticipo, il San Basilio Palestrina si porterebbe ad una sola lunghezza dalla capolista Sef Torres, attesa domenica dal derby interno contro il Porto Torres. Una sfida molto sentita anche se l’attuale stato di forma degli ospiti non lascia presagire ad alcuna sorpresa. Un Porto Torres che dopo aver rimediato 5 sberle dall’Ostiamare e 4 dal Cynthia, ha perso anche il derby contro il Budoni, deciso dal grande ex di turno Antonio Borrotzu. La Torres dopo il pareggio di Selargius non può permettersi un altro stop. Dopo il flop dello “Squitieri” contro il Cynthia, la Sarnese di mister Palumbo cerca il riscatto all’ “Anco Marzio” in casa dell’Ostiamare, completamente trasformata rispetto alla gara di andata. Al team di Caputo dopo le tante imprese fatte in trasferta, mancherebbe la ciliegina sulla torta davanti al pubblico amico. Chissà che domenica non sia la volta buona… la Sarnese è avvisata. Ma le gare interessanti per domenica prossima non finiscono affatto qui. Ai Castelli Romani si respira aria di derby per la sfida tra un ormai ritrovato Cynthia reduce da 8 risultati utili consecutivi e la Lupa Frascati di Attilio Gregori. Il mister di Monterotondo ha trovato la prima vittoria nel suo “Frascati, Atto Secondo”, superando l’Anziolavinio e vuole bissare contro l’undici di Genzano per mantenersi nei primi posti della graduatoria. Due squadre piuttosto “in palla”, con la Lupa (e in particolar modo un raggiante presidente Alberto Cerrai) che ha salutato domenica scorsa anche il ritorno in campo dal primo minuto e al goal, del bomber Leccese. La gara che sarebbe in programma al Comunale di Genzano, si giocherà invece all “VIII Settembre” di Frascati, viste le condizioni non proprio idonee per una partita di Serie D, del terreno di gioco dello stadio genzanese. In zona play off torna al “Liguori” la Turris dopo la doppia trasferta di Sora e Civitavecchia che ha portato un solo punto per i corallini. Dopo una settimana di riflessione è tornato anche il tecnico Fabiano a guidare gli allenamenti del team presieduto da Moxedano. Ospite sarà un’Isola Liri in grande difficoltà e che vanta suo malgrado il peggior attacco del campionato con sole 10 reti all’attivo in 18 gare disputate. Altro match da brividi all’ “Alberto Pinto” tra Casertana – Sora con la squadra di casa che appare leggermente favorita visto il calo del Sora nelle ultime settimane, culminato domenica scorsa con la sconfitta sul proprio campo contro l’Ostiamare. La Casertana invece ha già fallito troppe volte davanti ai suoi tifosi e non può più permettersi battute d’arresto. Dopo il ritorno in panchina, sarà la prima in casa per il mister Di Nola. Scendendo di qualche gradino iniziamo a valutare qualche gara che inizia già ad essere fondamentale per alcune squadre. Per esempio quella al “Bruschini” dell’Anziolavinio contro un più rilassato (dopo la vittoria nell’ultimo turno) Arzachena. Attenzione però ai ragazzini terribili degli smeraldini in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. La squadra anziate di Pernarella deve costruire tra le mura amiche la salvezza, cercando di non farsi risucchiare troppo nella zona calda. Una zona in cui troviamo praticamente da inizio campionato Sant’Elia e Selargius che domenica si affronteranno in un derby davvero infuocato e che metterà in palio 3 punti importantissimi per le sorti dei due team sardi. Chiude il programma la gara del Comunale di Budoni dove la locale squadra di Giuseppe Bacciu reduce da due successi esterni consecutivi, proverà a realizzare il tris contro il Real Hyria che invece ha l’obbligo di fare punti per uscire dalle retrovie.


PROGRAMMA GARE E PRONOSTICI

19A GIORNATA, 13/01/2013 h 14.30

Anziolavinio – Arzachena 1

Budoni – Real Hyria X

Casertana – Sora 1

Cynthia – Lupa Frascati X

Ostiamare – Sarnese X

Progetto Sant’Elia – Selargius 2

San Basilio Palestrina – Civitavecchia (Sab. 12/01) 1

Sef Torres – Porto Torres 1

Turris – Isola Liri 1

(Nella foto il tecnico dell’Ostiamare Paolo Caputo)