SERIE D GIRONE F – LA PRESENTAZIONE DELL’ULTIMA DI ANDATA

alfredo 21 dicembre 2012 Commenti disabilitati su SERIE D GIRONE F – LA PRESENTAZIONE DELL’ULTIMA DI ANDATA
SERIE D GIRONE F – LA PRESENTAZIONE DELL’ULTIMA DI ANDATA

Ultima giornata del girone d’andata. Si gioca sabato (ore 14,30) e il San Cesareo è chiamato a difendere il titolo di campione d’inverno. Sono due i punti che dividono la capolista dalla Sambenedettese, attesa dal non proibitivo impegno casalingo contro la Recanatese. Per la squadra di Fabrizio Ferazzoli c’è invece da superare lo scoglio rappresentato dal Celano Marsica. Più staccate Maceratese (che ospita l’Olympia) e Termoli (in casa con il fanalino di coda San Nicolò), quest’ultimo vittorioso nel recupero di mercoledì scorso contro l’Amiternina. In terra molisana gli uomini di Angelone sono crollati sotto i colpi di D’Angelo, Mandorino, Bartolini e Cianni rimanendo a 18 punti e ora la panchina del tecnico abruzzese inizia pericolosamente a traballare. Molto dipenderà dalla sfida di domani al “Domenico Fiore” di Marino contro una diretta concorrente per la salvezza. A proposito dei laziali in settimana Alberto Mariani, come annunciato sulle colonne di questo portale, è diventato il nuovo allenatore prendendo il posto di Angelo Rinaldi, che resta alla guida della Juniores. L’ex tecnico del Grosseto è il quinto allenatore stagionale dopo Iardino, Scarlato, Ippoliti e, appunto, Rinaldi. Per il Marino c’è tanta voglia di proseguire nella striscia di risultati positivi che parlano di tre vittorie nelle ultime quattro partite, ottenuta proprio con Rinaldi, e forse è per questo che in molti si staranno domandando del perché di questa scelta. Tornando ai piani medio-alti della classifica del girone F l’Ancona ospita al “Del Conero” l’Astrea. In settimana c’è stato l’avvicendamento in panchina tra Gentilini e Favo, che torna alla guida dei dorici dopo la breve parentesi del 2011. In casa biancorossa via anche il dimissionario presidente Marinelli e il ds Obbedio. Scontro playout tra Fidene e Isernia. Continua la crisi dei molisani che hanno perso, dopo Palumbo e Artiaco, anche il difensore Alessandro Varchetta, passato all’Amiternina. Chiudono il programma del 2012 Civitanovese-Renato Curi Angolana e Vis Pesaro-Jesina.  

Piero Zomegnan