SEMPREVISA:EVA BATTISTI,VOLTO ROSA AL COMANDO

Andrea Dirix 1 luglio 2014 Commenti disabilitati su SEMPREVISA:EVA BATTISTI,VOLTO ROSA AL COMANDO
SEMPREVISA:EVA BATTISTI,VOLTO ROSA AL COMANDO

Da quando,nel lontano 1931,la Società Sportiva Semprevisa ebbe i suoi natali,nessun esponente del gentil sesso aveva mai messo piede sul gradino più alto del club.

Ci sono voluti 83 anni per dipingere quel trono di rosa,a seguito di una gloriosa stringa di nomi maschili che,nel corso del tempo,si è succeduto alla carica maggiore.

Un unicum nella storia biancoverde,sempre meno raro nel calcio moderno dove a far da “padrone” in più di qualche caso ci pensano le donne.

Eva Battisti,eletta all’unanimità nella serata di lunedi dal direttivo riunito,raccoglie le redini di Luca D’Arcangeli,ormai ex presidente di quattro anni,vissuti in maniera intensa e pregni di risultati importanti.

Un segno di rottura,un cambiamento,preceduto dal sofferto accordo tra la parti che ha portato al nuovo organigramma.

A 31 anni,Eva Battisti si mette in gioco,battezzando con queste parole la sua nuova avventura: “Sono molto onorata per questo ruolo che mi è stato assegnato dal direttivo all’unanimità,soprattutto perché sono la prima donna presidente in una società cosi importante per il nostro paese.

Speriamo di fare bene sin da subito il nostro lavoro”.

Coinvolgimento verso i colori biancoverdi,nato grazie alla passione di suo padre Enzo (vicepresidente dello scorso e del nuovo corso,nonché dirigente in anni passati), coltivata lo scorso anno al seguito della squadra di mister Liberti.

“Questo è stato un sogno coltivato in famiglia,iniziato come un gioco,nel senso che con mio padre e mio marito abbiamo cominciato a prendere conoscenza di questa realtà lo scorso anno.

Ma questo “gioco” mi ha colpito sin da subito,mi ha entusiasmata,mi ha emozionata stando indirettamente al centro di questa situazione.

Una stagione passata(la prima in Eccellenza ndr)fantastica,per la quale devo ringraziare anche il presidente uscente Luca D’Arcangeli per l’ottimo lavoro degli ultimi 4 anni”.

Due universi,quello femminile e quello calcistico,in fase di avvicinamento.

Non solo Eva Battisti.

Ieri alla neonata Borghesiana 2014,iscritta al campionato di Serie D, posta sul punto più alto,è stata Emiliana Pompili.

“Io non ho una grande esperienza a livello calcistico ma la acquisterò insieme a tutte le persone che mi circondano.

Io credo che sia giusto che le donne entrino a far parte del calcio e per questo motivo vorrei fare un appello a tutte coloro lo volessero a Carpineto Romano,darci una mano e magari affiancarmi in questa meravigliosa avventura”.

Chiari gli obiettivi anche per la prossima stagione:

“L’obiettivo come nell’anno passato è quello della salvezza poi se ci saranno cose migliori,ben vengano.

Voliamo bassi.

Un altro nostro compito è quello di far funzionare al meglio il settore giovanile perché quello è il nostro futuro.

Sul settore giovanile cercheremo di compiere quanti più sforzi possibili”.

 

Queste le cariche principali:

 

PRESIDENTE:Eva Battisti

VICEPRESIDENTI:Enzo Battisti e Francesco Cacciotti

PRESIDENTE ONORARIO:Andrea Sangiorgi

TESORIERE:Franco Gonnella

SEGRETARIO:Fabrizio Palombi

 

Fatto il presidente,confermato l’allenatore,è tempo di concentrarsi sulla rosa,chi resta,chi viene,chi va.

Ci sta ragionando su lo staff tecnico,incontri,conferme,trattative.

Ad inizio agosto,quando comincerà la preparazione quasi o tutto dovrà essere al proprio posto.

Nei prossimi giorni importanti novità di mercato.

 

Gianmarco Battisti