Rieti, passetto decisivo prima della pausa, stop Albalonga e Atletico, Latina e Trastevere blindano i playoff

Alessandro Bastianelli 5 marzo 2018 Commenti disabilitati su Rieti, passetto decisivo prima della pausa, stop Albalonga e Atletico, Latina e Trastevere blindano i playoff
Rieti, passetto decisivo prima della pausa, stop Albalonga e Atletico, Latina e Trastevere blindano i playoff

Di Alessandro Bastianelli.

Un passetto lungo e forse decisivo.

La nona di ritorno del Girone G segna il ritorno alla vittoria esterna del Rieti ed i pareggi interni di Albalonga e Atletico.

Tradotto, significa linfa e punti vitali per i reatini, che rimettono altre due lunghezze (portandosi a +3) fra loro e l’Albalonga, estromettendo forse definitivamente l’Atletico dai giochi per il primo posto.

Era dalla prima di ritorno, dal recupero con il Latina, che il Rieti non otteneva i tre punti in trasferta. I ragazzi di Parlato lo hanno fatto sul campo della cenerentola Anzio, questa domenica, giocando con la proverbiale e adeguata sciabola, riponendo il fioretto su un terreno ai limiti della praticabilità.

Stupiscono, ma fino a un certo punto, i pareggi a reti bianche di Albalonga e Atletico, ma Tortolì e Cassino si sono rivelati clienti difficili, ostici, motivati a fare bene. L’Albalonga ha faticato senza Nohman, non sono mancati solo i gol ma anche il prezioso lavoro sporco dell’ariete biancoceleste, che sarebbe stato quanto mai utile contro l’arroccato Tortolì.

Certo, può starci di fermarsi dopo 6 vittorie consecutive, ma l’avevamo detto: con il calendario che oggi sorride al Rieti, l’Albalonga doveva essere semplicemente perfetta per contendere la Serie C agli amarantocelesti. I giochi non sono assolutamente chiusi, ma il pareggio interno complica e non poco le ambizioni di Mariotti e compagni.

Stesso dicasi per l’Atletico, incagliatosi contro un Cassino duro a morire e molto organizzato. A -9 dalla vetta rimane la certezza dei play off, ma la consapevolezza che sarà impossibile – a meno di sciagure reatine – poter dire qualcosa in più sino a fine stagione.

Adesso ci saranno due settimane di sosta, e sia il Rieti che l’Albalonga potranno ricaricare le pile e recuperare gli acciaccati Scotto e Nohman.

A cavallo fra il ritorno del Viareggio, e la pausa pasquale (con annesso anticipo a Giovedì 29 Marzo) Rieti e Albalonga si giocheranno tutto in un trittico di partite difficili e decisive.

Il Rieti incontrerà l’ostica Aprilia e il Lanusei in casa, il Trastevere in trasferta, per l’Albalonga ci saranno le durissime trasferte di Latina e Sassari e l’insidiosa Flaminia al Pio XII.

Tutto sembra far propendere per un altro allungo del Rieti, ma questo girone è imprevedibile e non possiamo dare nulla per scontato. Possiamo però affermare che buona parte del campionato si deciderà nei dieci giorni successivi al rientro dalla sosta per il Viareggio.