Racing Fondi, Addessi risponde a Spighi: Al Purificato termina in parità

redazione 23 aprile 2018 Commenti disabilitati su Racing Fondi, Addessi risponde a Spighi: Al Purificato termina in parità
Racing Fondi, Addessi risponde a Spighi: Al Purificato termina in parità

Finisce in parità la sfida del “Purificato” di Fondi, con il risultato di 1-1 che accontenta probabilmente entrambe le squadre. Visto anche l’andamento della sfida, il risultato rispecchia quanto fatto vedere in campo.

1-1 il risultato finale tra Fondi e Catanzaro, al termine di un match nel quale oltre ai gol si ha avuto ben poco da raccontare. Vantaggio ospite al 22’ con Spighi, abile a inserirsi ottimamente su un traversone dalla sinistra di Zanini e a sistemare la palla in rete per lo 0-1. Ospiti che hanno qualche buona occasione di trovare il raddoppio subito dopo, ma Elazaj dice di no in almeno due occasioni.

Nella ripresa, Addessi disegna una traiettoria magistrale su punizione e regala il pareggio al Fondi al 56’, col Catanzaro che nel secondo tempo ha tirato indietro i remi in barca cercando di abbassare i ritmi e accontentandosi, insieme ai locali, di un punto che rende i calabresi matematicamente salvi. In classifica, il Fondi sale a quota 27 e nel prossimo turno andrà in casa dell’Akragas; Catanzaro, invece, che sale a 41 e nel prossimo turno riposa, aspettando di chiudere il campionato a Pagani nell’ultima giornata.

RACING FONDICATANZARO 1-1

Marcatore: 22′ Spighi 55′ Adessi

RACING FONDI (4-2-3-1) : Elazaj, Galasso, Mangraviti, Paparusso, Polverini, De Martino, Quaini (82′ Vasco), Mastropietro (27′ Vastola), Ciotola (59′ Pompei), Corvia, Addessi

A disposizione: Cojacaru, Ghinassi, Ricciardi, Corticchia, Pezone, Stikas, Tommaselli, Sakaj, Telloni. All. Luiso

CATANZARO (3-5-2) : Marcantognini, Gambaretti, Di Nunzio, Riggio, De Giorgi, Spighi, Maita (67′ Puntoriere), Onescu, Zanini, Infantino, Letizia (53′ Falcone, 76′ Marin)

A disposizione: Nordi, Nicoletti, Sabato, Van Ransbeeck, Badje, Sepe, Corado, Valotti. All. Pancaro

Arbitro: D’Apice di Arezzo Assistenti: Cecchi di Pistoia e Baldelli di Reggio Emilia

Ammoniti: Gambaretti, Puntoriere, Mastropietro, De Martino

Recupero 1′ e 4′