Promozione, Coppa Italia: Il momento della verità è arrivato, domani il ritorno delle semifinali

Roberto Matrisciano 20 marzo 2018 Commenti disabilitati su Promozione, Coppa Italia: Il momento della verità è arrivato, domani il ritorno delle semifinali
Promozione, Coppa Italia: Il momento della verità è arrivato, domani il ritorno delle semifinali

Nella foto, la coreografia dei tifosi del Vicovaro durante la gara di andata con il Montalto.

 

Ci siamo, è arrivata l’ora della verità. Domani saranno ufficiali le due finaliste che si contenderanno l’ambito trofeo, quella Coppa Italia che già in passato è stata trampolino di lancio per tante società, e che tra mille sorprese anche quest’anno avrà un peso specifico importante.

 

Coppa Italia – Semifinali di ritorno (inizio ore 15)

 

MONTALTO – VICOVARO (and. 3 – 2)

Arbitro: Simone Gavini di Aprilia

Assistenti: Filippo De Salazar di Roma 1 e Mario Santostefano di Viterbo

Le Semifinali – Partiamo dalla sfida di Montalto di Castro, dove i padroni di casa sono chiamati a difendere il prezioso 2 – 3 dell’andata dagli attacchi del Vicovaro. Entrambe arrivano all’appuntamento demoralizzate dalle sconfitte in campionato e da un periodo molto complicato, che ha visto il Montalto  di nuovo invischiato nella lotta per evitare i play-out, mentre ai ragazzi di Vicalvi è costato definitivamente la lotta al vertice e il sorpasso del Fiano Romano in terza posizione.

La Coppa Italia rappresenta per tutte e due le compagini una grande occasione di riscatto, anche se stiamo parlando di due stagioni completamente opposte. Dal Montalto ci si aspettava di più fin dall’inizio e solo in coppa è riuscito in parte a dimostrare il proprio potenziale. Al Vicovaro invece, fino a un mese fa si poteva obiettare ben poco, vista la strepitosa stagione che Botti e compagni erano riusciti a disputare prima del crollo delle ultime settimane.

Nel match di andata, condito anche da molte polemiche arbitrali, non ci fu storia per 80′, con un grande Vittorini a guidare i suoi prima della riscossa finale dei verde-arancio, che sono riusciti a mantenere vive le speranze di raggiungere la finalissima. Il Montalto parte favorito e non solo per il risultato di due settimane fa, il Vicovaro dovrà dare tutto e anche di più per riuscire nell’impresa.

 

CANTALICE – PESCATORI OSTIA (and. 0 – 1)

Arbitro: Giuseppe Morello di Tivoli

Assistenti: Alessandro Cocco di Frosinone e Daniele Rienzi di Tivoli

Ancora più incerta l’altra semifinale tra Cantalice e Pescatori Ostia. All’andata su un campo reso a dir poco pesante dalla pioggia, trionfarono i lidensi con un acuto del solito Di Meglio, certificando, sempre ce ne fosse bisogno, il grande ruolino di marcia dei gialloverdi tra le mura amiche del “Lodovichetti” (tra campionato e coppa solo il Fiumicino è riuscito a passare al Borghetto). Ma è in trasferta il vero problema dei ragazzi di Bellini, che hanno raccolto solo un pari in campionato (a Ronciglione) e uno in coppa (quello spettacolare e decisivo di Villalba).

Con questi dati statistici è davvero dura pensare di resistere al Cantalice, squadra forse poco concentrata nell’ultimo periodo in campionato (3 pareggi e una sconfitta), ma che nell’undici titolare dispone sempre di ottima qualità e con un Monaco di Monaco pronto per la grande occasione. È molto difficile sbilanciarsi in un pronostico, il risultato dell’andata e la voglia della Pescatori Ostia di scrivere la storia in una stagione molto complessa ma anche esaltante, fanno pendere leggermente la bilancia a loro favore, ma i reatini avranno il fattore campo dalla propria e forse la consapevolezza di avere più risorse in rosa rispetto agli avversari.

 

Banner