Nel posticipo il Racing Fondi perde di misura a Caserta

redazione 19 marzo 2018 Commenti disabilitati su Nel posticipo il Racing Fondi perde di misura a Caserta
Nel posticipo il Racing Fondi perde di misura a Caserta

CASERTANA F.C. – RACING FONDI 1 – 0

Marcatori: Alfageme 27’st
Arbitro: Andrea Mei di Pesaro
Assistenti: Bercigli di Valdarno e Li Volsi di Firenze
Ammoniti: Quaini 10’pt (gioco falloso), Corticchia 24’st, Ricciardi 44’st
Recupero: 1’pt / 5’st
CASERTANA: Forte, Finizio, Lorenzini, D’Anna, Pinna, Carriero, Alfageme, De Rose, Polak, Romano,
Turchetta . A Disp.: Avella, Cardelli, Meola, Forte, Rajcic Padovan, Santoro, Minale, Tripicchio, De Vena  All. D’Angelo

FONDI: Elezaj, Ghinassi, Quaini Corticchia, Ricciardi, Galasso, Mangraviti, Nolè, Polverini, Corvia,Paparusso. A Disp.: Cojocaru, Pompei, Maldini, Addessi, Pezone, Guarnieri, Mastropietro, Lazzari, Stikas, Ciotola, Sakaj All. Sanderra

PRIMO TEMPO
Al 4’ D’Anna crossa troppo a fondo ed Elezaj senza problemi blocca. Al 10’ viene ammonito Quiani per gioco falloso. Al 16’ Turchetta scocca il tiro peccato che la palla non ha girato a sufficienza, rimessa dal fondo. Al 25’ la Casertana sfiora il gol con Carriero che riceve da Turchetta una palla colpendola con la testa in tuffo ma la palla scivola sul fondo per pochi centimetri. Al 44’ ripartenza della Casertana con Alfageme che viene chiuso in scivolata. Al 45’ viene assegnato 1’ di recupero.

SECONDO TEMPO
Entrambe le squadre scendono dopo circa 35 min in campo causa Blackout nel quartiere dello stadio. Al 1’ si scende in campo Alfageme tira Elezaj respinge. Al 5’ corpo a corpo fra Carriero e Ghinassi, tocca intervenire al signor Mei ma solo vocalmente. Al 6’ De Rose mette in mezzo dalla tre quarti senza osservare chi dei suoi compagni è in mezzo ma non ci sono evoluzioni. Al 15’ ci prova De Rose dalla distanza ma la palla schizza alta. Al 24’ Corticchia finisce sul taccuino dei cattivi del signor Mei per gioco falloso. Al 27’ Alfageme mette la firma per il suo nono goal in campionato, falchetti in vantaggio 1-0. Al 32’ Alfageme chiede il cambio per qualche problema molto probabilmente muscolare. Al 36’ ci prova con la testa Lorenzini ma senza sviluppi. Al 44’ viene ammonito Ricciardi. Al 45’ vengono assegnati 5’ di recupero. Al 50’ triplice fischio del Signor Mei e tutti sotto la doccia, la Casertana conquista 3 punti fondamentali per il futuro di questa squadra che sta lottando tantissimo in queste ultime partite.