MONTEROSI, UFFICIALE L’ADDIO DI SCORSINI: AL SUO POSTO ARRIVA SAVINO?

Andrea Dirix 3 giugno 2014 Commenti disabilitati su MONTEROSI, UFFICIALE L’ADDIO DI SCORSINI: AL SUO POSTO ARRIVA SAVINO?
MONTEROSI, UFFICIALE L’ADDIO DI SCORSINI: AL SUO POSTO ARRIVA SAVINO?

Era nell’aria da giorni, ma da oggi pomeriggio è una notizia ufficiale.

Si separano le strade del Real Monterosi e di Marco Scorsini.

La conferma la dà lo stesso allenatore viterbese ai microfoni di Sport in Oro: “Da oggi non sono più l’allenatore del Real Monterosi.

Desidero ringraziare di cuore il presidente Cialli e l’intera società per la stima e l’affetto dimostratomi.

Penso e spero di lasciare un ottimo ricordo di me in questa piazza.

Dopo un’attenta valutazione, ho ritenuto che non ci fossero più i presupposti per continuare e così ho preferito darne comunicazione agli interessati”.

Sui motivi che lo hanno indotto a lasciare la panchina biancorossa, Scorsini è chiaro: “Non posso negare che questa decisione sia scaturita anche dal fatto che, dopo dodici anni di presidenza, Flaminio Cialli abbia deciso di aprire ad una nuova cordata che in me non ha fatto scoccare la scintilla”.

Il riferimento all’ingresso della coppia Capponi-Oliva non è neppure tanto velato.

“Con il signor Capponi c’è stata una conoscenza, ma nulla più.

Credo che loro abbiano altri obiettivi dal punto di vista tecnico”.

Circola la voce che il prossimo tecnico del Real Monterosi potrebbe essere Alberto Savino, ex di Isernia ed Ercolano e che, paradossalmente fu compagno di squadra dello stesso Scorsini ai tempi del Savoia in C.

Scorsini intanto sfoglia la margherita: “Finora non sono mancati i contatti telefonici ma, per rispetto del presidente Cialli, non mi sono ancora seduto a tavolino con nessuno.

Adesso devo valutare con la mia famiglia se restare ad allenare non lontano da casa o magari spostarsi altrove”.

Due sembrano le piste maggiormente calde per il tecnico: una conduce in Campania, ad Agropoli, l’altra a Civita Castellana, dove in serata dovrebbe peraltro tenersi l’incontro decisivo tra patron Ciappici e Lillo Puccica.

Quest’ultimo, dopo aver espresso alla dirigenza falisca l’idea di cambiare aria al termine del campionato, sembra aver cambiato idea negli ultimi giorni ed una sua riconferma al Madami non appare più ipotesi remota.