LA VIGILIA DEI CAMPIONATI JUNIORES: TRAPPOLE PER ATLETICO 2000 ED URBETEVERE, FABIANI ESONERATO A RIETI

redazione 7 dicembre 2012 Commenti disabilitati su LA VIGILIA DEI CAMPIONATI JUNIORES: TRAPPOLE PER ATLETICO 2000 ED URBETEVERE, FABIANI ESONERATO A RIETI
LA VIGILIA DEI CAMPIONATI JUNIORES: TRAPPOLE PER ATLETICO 2000 ED URBETEVERE, FABIANI ESONERATO A RIETI


A cura di Giovanni Crocè

 

Altro sabato di passione nel giorno dell’Immacolata concezione, con in campo la giornata 13 per i gironi della Juniores Regionale Elite e Juniores Nazionale, con quest’ultimo torneo che invece disputa l’ultima giornata dell’anno 2012 per poi ricominciare il prossimo 5 Gennaio 2013.  Prima però, per dovere di cronaca diamo notizia di ulteriore nuovo esonero in queste categorie, con l’allontanamento dalla panchina della Juniores Elite del Rieti (Gruppo A) di Costantino Fabiani. Ancora non è stato ufficializzato il nome del neotecnico degli under 18 amaranto-celesti, probabilmente lo scopriremo proprio a ridosso della partita interna che il Rieti disputerà in casa, nell’amico “Ciccaglioni” di Rieti. Sarà importante apprendere dalla dirigenza del capoluogo sabino le motivazioni di un allontanamento, quello di coach Fabiani, che lascia perplessi dal punto di vista tecnico, perché dopo la sconfitta con la capolista Urbetevere, il “Giovane Rieti”, aveva inanellato un gran filotto di 7 risultati utili consecutivi ed è attualmente al sesto posto in attesa di ospitare domani  la Corneto Tarquinia.

Di seguito, nel dettaglio tutti i match più interessanti del prossimo sabato di gare, con il classico orario d’inizio federale delle 15 per la Juniores Elite e delle 14,30 per la Juniores Nazionale.

 

JUNIORES ELITE GIRONE A: SABATO DI LOTTA PER L’URBETEVERE, UN BARBARELLA IN PIU’ NELLA FUORISERIE FUTBOLCLUB

 

Come sempre da qualche gara a questa parte grande attenzione a ciò che faranno le due squadre di testa Urbetevere e Futbolclub, appaiate assieme a quota 28 punti, e teoricamente impegnate in due match sì insidiosi, ma dalla difficoltà oggettiva non certo clamorosa. Alessandro Barbarella, intervistato da noi proprio questa settimana è la (grande) arma in più al centro dell’attacco degli “Oranje” del Futbolclub, che per la verità anche nella recente gara in cui il possente classe 1993 era assente, ha piallato il Maccarese di Firotto a domicilio con un ottimo 4-0 ed è in salute. Il Trequartista Boi ed il tuttofare Formilli Fendi, in questo scorcio di dicembre 2012, hanno davvero una marcia in più. Avversario del sabato, al Futbolcampus, sarà l’Aces Casal Barriera, nono posto a quota 17, che dovrà davvero superarsi e mostrare i denti per puntare a fare risultato. Già più impegnativa per l’Urbetevere allenata dall’ex coach di Villanova e Albalonga Davide Guida, la trasferta contro la Tuscia Foglianese, dove i canarini di Via della Pisana dovranno difendersi dalla impellente necessità di fare punti salvezza dei padroni di casa, soprattutto nelle gare in programma allo stadio Comunale di San Giovanni in Tuscia. Una volta di più Simone salini, 12 partite e 12 gol, dovrà cantare e porare la croce assieme al genietto Troccoli, ma attenzione, adesso c’è un Salvi recuperato in più che è andato in gol in appena 20 minuti di gara disputata contro il Rieti, e soprattutto c’è un’ottima fase difensiva ad aiutare i ragazzi del presidente Rapone. Detto del Rieti che al “Ciccaglioni” ospita la Corneto Tarquinia dopo il caso dell’allontanamento di mister Fabiani, resterà da vedere con quale stato d’animo scenderanno in campo i reatini, scossi per l’allontanamento del loro ormai ex allenatore deciso dalla dirigenza. Di un loro passo falso potrebbe approfittare il Ladispoli che al “Marescotti”, terreno amico, incredibilmente ha spesso faticato, anche se più di loro è in difficoltà la pericolante Canale Monterano, che ha appena 6 punti. Diamo verosimilmente poche speranze al Fiumicino, ultimo a 2 punti, di mister Pesce in trasferta al “Ferraris” contro il lanciatissimo Villanova di mister Volpe,  terzo a 27 prima di questa gara e che nella fantascientifica ipotesi di un doppio crollo contemporaneo di Urbetevere e Futbolclub andrebbe addirittura da sola in testa. Ghiotta opportunità per la Spes Montesacro di Marcello Ronconi, che come nel caso di sabato, quando gioca le gare interne inizia dopo tutti, alle ore 18, e ospita il Settebagni penultimo a 5 punti, così come il Pisoninano dovrebbe avere la meglio senza troppi patemi del Montecelio, tuttavia vincente nell’ultimo turno proprio contro il Fiumicino Calcio, ma le superiori motivazioni dei ragazzi di mister Trombetta, al Don Aureli, dovrebbero fare la differenza a vantaggio dei neroverdi, che vincendo andrebbero a 28 e, Tor Tre Teste e Villanova permettendo, potrebbero addirittura diventare secondi. Chiusura proprio con i reds di Alessandro Di Nunno, che saranno per la prima volta senza il forte mediano di rottura classe 1995 Daniele Schiavon, ex Urbetevere, che è passato in Eccellenza al Terracina, e ospiteranno al Roberto Ielasi di Tor Tre Teste il Maccarese di Firotto, che come detto viene da un bruciante 0-4 subito dal Futbolclub ed è atteso alla prova più dura; anche un punto, per i maccaresani avrebbe il sapore della più bella tra le imprese, tanto appare difficile.

 

8 dicembre 2012 15:00 Futbolcampus
FUTBOLCLUB – ACES CASAL BARRIERA
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Martini Marescotti
LADISPOLI – CANALE MONTERANO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Roberto Ielasi
NUOVA TOR TRE TESTE – GIA.DA. MACCARESE
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Don Aureli
PISONIANO – MONTECELIO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Ciccaglioni
RIETI – CORNETO TARQUINIA
-:-
8 dicembre 2012 18:00 Muratori
SPES MONTESACRO – SETTEBAGNI CALCIO SALARIO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Com.le S.Giovanni in Tuscia
TUSCIA FOGLIANESE – URBETEVERE
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Attilio Ferraris
VILLANOVA – FIUMICINO CALCIO
-:-

 

Pos     Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 FUTBOLCLUB 12 9 1 2 34 24 28
2 URBETEVERE 12 9 1 2 31 21 28
3 VILLANOVA 12 8 3 1 23 10 27
4 NUOVA TOR TRE TESTE 12 8 1 3 33 20 25
5 PISONIANO 12 8 1 3 17 4 25
6 RIETI 12 6 2 4 20 5 20
7 ? LADISPOLI 12 5 3 4 17 11 18
8 ? CORNETO TARQUINIA 12 5 3 4 17 -4 18
9 ? SPES MONTESACRO 12 5 2 5 23 3 17
10 ? ACES CASAL BARRIERA 12 5 2 5 18 2 17
11 TUSCIA FOGLIANESE 12 3 4 5 16 -5 13
12 MONTECELIO 12 3 4 5 17 -14 13
13 GIA.DA. MACCARESE 12 3 0 9 10 -14 9
14 ? CANALE MONTERANO 12 1 3 8 11 -18 6
15 ? SETTEBAGNI CALCIO SALARIO 12 1 2 9 10 -23 5
16 FIUMICINO CALCIO 12 0 2 10 9 -22 2

 

 

 

 

JUNIORES ELITE GIRONE  B: VIGOR, 3 PUNTI PER USCIRE DALLA ZONA PLAYOUT, SHOW TRA ATLETICO E PRO ROMA, IL SAVIO NON PUO’ PIU’ PERDERE

 

Il match clou, l’ennesimo test di alta classifica per i ragazzi di Daniele Boncori, timoniere dell’Atletico 2000, avverrà sabato alle 15 sul loro terreno, quando al “Catena” di Via di Centocelle planeranno i ragazzi del Pro Roma di Mauro Latini, due squadre che amano giocare all’attacco, e soprattutto i primi ospitano i terzi della classifica, anche se l’Atletico 2000 ha ben 10 punti in più dei prenestini, che in terza piazza ne hanno 20 e sono pressati dall’Albalonga, appena 1 in meno, che al Comunale di Pavona ospita un Savio Privo dei giocatori Cataleta, a centrocampo, e del regista difensivo ex Lazio Fabrizio Pasquetto, oltre ad arrivare alla sfida dei castelli romani da una sconfitta, inflittagli proprio dai primi della classe, con qualche polemica arbitrale di troppo. I ragazzi di Fabrizio Papotto ancora devono inquadrare la caratura dei loro obiettivi personali, stanti le validissime individualità, Santarelli e Bendia su tutti, ma il piatto piange, alla voce classifica, appena 16 punti, e tenendo conto che a 14 c’è la Vigor Perconti in zona playout, i ragazzi di Patron Fiorentini contro l’Albalonga devono cercare tre punti a tutti i costi. Di queste due gare ad alto rischio sorprese, potrebbe approfittare il Tor di Quinto di mister Marco Moretti, che è secondo, cosa inusuale per i big di Roma Nord, e vincendo al “Domenico Bartolani” contro una Pro Cisterna quintultima a 10 punti, potrebbe addirittura ridurre il distacco dall’Atletico 2000 a 1 solo punto, se questi perdesse contro il Pro Roma. Veniamo ora alla nobile decaduta in cerca di riscatto, ovvero i campioni d’Italia in carica della Vigor Perconti di Bellinati, che dopo aver perso nel pantano del Sant’Anna contro l’Almas, ospita in un impreventivabile sfida salvezza la squadra che la precede in classifica, la Nuova Santa Maria delle Mole, 15 punti. Squalificato tra i blaugrana il solo Valerio Iemma, come uno solo è il risultato disponibile, vincere. Ceccano contro Ciampino, al Popolla è il classico dei classici tra le sfide salvezza, il Ciampino di Mancini è ultimo a 7, il Ceccano ha appena 3 punti in più. Molto interessante in chiave playoff anche Tor Sapienza contro Almas e vedere se la vittoria contro la Vigor Perconti aiuterà ad essere ancora più regolari nell’andamento i ragazzi di Andrea Durante

 

 

8 dicembre 2012 15:00 Com.le di Pavona
ALBALONGA – SAVIO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Catena A
ATLETICO 2000 – PRO ROMA
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Dante Popolla
CECCANO – CIAMPINO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Villa Claudia
DILETTANTI FALASCHE – VIS ARTENA
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Domenico Bartolani
PRO CISTERNA – TOR DI QUINTO
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Cinecittà Due
SAN LORENZO CALCIO – ROCCA DI PAPA NEMI
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Com.le Alberini
TOR SAPIENZA – ALMAS ROMA
-:-
8 dicembre 2012 15:00 Vigor Sporting Center
VIGOR PERCONTI – NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE
-:-

 

Pos     Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 ATLETICO 2000 12 9 3 0 35 19 30
2 TOR DI QUINTO 12 8 2 2 17 7 26
3 PRO ROMA 12 6 2 4 26 5 20
4 ALMAS ROMA 12 5 4 3 22 6 19
5 ALBALONGA 12 5 4 3 21 4 19
6 DILETTANTI FALASCHE 12 3 8 1 21 6 17
7 SAN LORENZO CALCIO 12 4 5 3 20 3 17
8 TOR SAPIENZA 12 5 2 5 20 0 17
9 SAVIO 12 4 4 4 17 2 16
10 NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 12 4 3 5 15 -9 15
11 VIGOR PERCONTI 12 4 2 6 28 4 14
12 ? ROCCA DI PAPA NEMI 11 1 6 4 11 -6 9
13 ? CECCANO 11 2 3 6 13 -9 9
14 ? PRO CISTERNA 11 2 3 6 19 -12 9
15 VIS ARTENA 11 1 5 5 13 -11 8
16 CIAMPINO 12 1 4 7 14 -9 7

 

 

 

 

 

JUNIORES NAZIONALE GIRONE I: OSTIAMARE-MARINO PER IL SECONDO POSTO, MINI DERBY A SAN CESAREO,  ASTREA, PUOI FERMARE LA LUPA?

 

Piatto decisamente ricco di intrecci e suggestioni di classifica quello dell’ultimo turno del 2012 nel girone tutto composto da squadre laziali della Juniores Nazionale (che ricomincerà come detto, il prossimo 5 gennaio 2013). Sempre che, e il condizionale è d’obbligo visto le ultime due esibizioni (1 punto tra Lupa Frascati, dove ha perso la testa della classifica, e Ostiamare) il Fidene di mister Di Giovanni trovi di nuovo la vittoria in trasferta contro un Civitacastellana che ha 16 punti, langue a metà del guado a 16 punti e non ha poi molto da perdere e giocherà in casa, al Comunale Rasi di Rignano Flaminio, col coltello tra i denti. Una magia del fantasista Lanatà o un destro vincente in rete di Scippa potrebbero davvero essere risolutivi e necessari per tentare di tenere testa alla Lupa Frascati di Citernesi, capolista con 4 punti di vantaggio sulla franchigia del Salaria Sport Village di Roma. Da par suo, la Lupa di Citernesi gioca serena dall’alto dei suoi 31 punti confermati anche nella vittoria recente proprio contro la Flaminia, dove decise l’1-0 di Viciani-gol, ma l’Astrea, quest’anno di stanza al “Bachelet” di Monteverde (si alterna con l’Olimpia, storica proprietaria dell’impianto, nelle gare interne), è un brutto cliente che punta con grinta ai playoff essendo sesta a quota 19, e non può mollare nulla, dato che l’Ostiamare preme, con appena 1 punto in meno. Venendo ai lidensi di Mister Paolo Cesaroni, ex tecnico storico di Acilia Calcio e Maccarese, c’è da complimentarsi per il bel pari ottenuto a Fidene 1-1 con gol del viola Alessio Palazzini, ma contro il forte Città di Marino, terzo a 22 punti, va debellata la malattia della “pareggite” che affligge gli ostiensi, spesso incappati in 1-1 che hanno rovinato un bel lavoro di gruppo, come con Isola Liri, Fidene e più clamorosamente, nel recente incontro interno contro la cenerentola Civitavecchia, dove l’Ostiamare è stata rimontata ad una manciata di minuti dalla fine. Nel città di Marino assente il talentuoso bulgaro Hriyustenov, chissà che per l’occasione la dirigenza di Via Giovanni Amenduni non conceda qualche rinforzo “giovane” alla sua Juniores, in preallarme gli attaccanti classe 1995 Molfesi e Lupi, in pianta stabile in serie D con la prima squadra dell’altro “Paolo”, ovvero mister Caputo.

Dopo la scorpacciata di gol nell’ultimo turno nella vittoria 6-1 contro il Civitavecchia, prova a risalire anche l’Anziolavinio di Patron Rizzaro che al “Bruschini B” ospita l’Isola Liri, che vincendo e attendendo una sconfitta del Flaminia contro il Fidene, potrebbe anche agganciare a quota  16 proprio i viterbesi. Rimanendo nell’area di Viterbo, anche la Viterbese andrà al Comunale di Panico a fare visita al fanalino di Coda Sora, che con 2 punti detiene col fiumicino il non piacevole record di minor punti realizzati nei campionati Juniores ed Elite, mentre la Viterbese ha nell’attacco la sua forza ed è ad un tiro di schioppo dalle big per ottenere i playoff, con 17 punti: occasione troppo preziosa per fare il colpo in trasferta. Grande spazio va data anche alla sfida di San Cesareo, dove i locali di mister Coscia ospitano il San Basilio Palestrina al Roberto Pera di San Cesareo, e chiude l’anno 2012 con vista sulle primissime posizioni: il San Cesareo padrone di casa è quarto a 22, ma non meno degno di nota  è il cammino del San Basilio Palestrina, quinto con appena un punto in meno dei rivali di domani, in quello che è un miniderby dato che San Cesareo e San Basilia sono geograficamente vicine. come a dire, davvero da non perdere. Chiusura con la sfida di bassa classifica, dove i tre punti al comunale di Genzano, tra Cynthia e Civitavecchia, servono soprattutto per il morale della eventuale vincente e per tirare una riga bella spessa su una prima parte di campionato avara di soddisfazioni per le due squadre e ripartire con più grinta nel 2013.

 

8 dicembre 2012 14:30 Bruschini
ANZIOLAVINIO – ISOLA LIRI
-:-
8 dicembre 2012 14,30 Bachelet
ASTREA – LUPA FRASCATI
-:-
8 dicembre 2012 14,30 Comunale di Genzano
CYNTHIA GENZANO – CIVITAVECCHIA
-:-
8 dicembre 2012 14,30  Rasi (Rignano Flaminio)
FLAMINIA CIVITACASTELLANA – FIDENE
-:-
8 dicembre 2012 14,30 Anco Marzio
OSTIAMARE – CITTA’ DI MARINO
-:-
8 dicembre 2012 14,30 Roberto Pera
SAN CESAREO – SAN BASILIO PALESTRINA
-:-
8 dicembre 2012 14,30  Panico (Sora)
GINNASTICA E CALCIO SORA – VITERBESE
-:-

 

Pos     Squadra G. V. T S. Goals Diff Pti
1 LUPA FRASCATI 12 10 1 1 25 19 31
2 FIDENE 12 8 3 1 34 21 27
3 SAN CESAREO 12 7 1 4 22 8 22
4 CITTA’ DI MARINO 12 6 4 2 14 5 22
5 SAN BASILIO PALESTRINA 12 6 3 3 19 6 21
6 ASTREA 12 5 4 3 14 2 19
7 OSTIAMARE 12 4 6 2 12 2 18
8 VITERBESE 12 5 2 5 18 0 17
9 ? ISOLA LIRI 12 5 2 5 15 -6 17
10 ? FLAMINIA CIVITACASTELLANA 12 5 1 6 15 -6 16
11 ANZIOLAVINIO 12 4 1 7 20 6 13
12 CYNTHIA GENZANO 12 2 1 9 8 -12 7
13 CIVITAVECCHIA 11 0 2 9 4 -25 2
14 GINNASTICA E CALCIO SORA 11 0 1 10 6 -20 1