LA SEMPREVISA CALA IL POKER: 4-0 AL SEGNI

redazione 25 novembre 2012 Commenti disabilitati su LA SEMPREVISA CALA IL POKER: 4-0 AL SEGNI
LA SEMPREVISA CALA IL POKER: 4-0 AL SEGNI

E’ tutta un’altra storia rispetto all’ultima volta che si incontrarono in 1° categoria cinque anni fa Semprevisa e Segni,quando il campionato sorrideva alla squadra oggi allenata da mister Simonetti che riuscì a conquistare la promozione lasciando a bocca asciutta la formazione bianco verde,da sempre acerrima nemica, e speranzosa di fare il salto di qualità,poi non riuscito, con la qualificazione alla serie superiore che mancava da anni . Non è tutta un’altra storia però la passione dei tifosi di casa,che oggi come allora,hanno dato vita ad una coreografia colorata di bianco verde per quello che viene definito “il derby”. Le due squadre entrano in campo determinate come dimostra il primo tempo che vede la partita svolgersi soprattutto nella parte mediana del campo con pochi sussulti da una parte e dall’altra,con la squadra di casa che si affida più di qualche volta al lancio lungo del difensore Carbonari. L’unica occasione degna di nota della prima frazione di gioco,e non poco importante,è quella che si registra al 17’ quando De Paolis trova il corridoio per servire centralmente Biasiotti che al limite dell’area trova il tocco morbido per scavalcare il portiere. E’ 1-0. Al 19’invece un calcio di punizione di Coluzzi A., dal vertice sinistro dell’area,si spegne sull’esterno della rete mentre al 20’ Gavillucci deve respingere,coi pugni in area,un calcio di punizione da posizione defilata di Provaroni.Prima della fine del primo tempo un tiro debole di Biasiotti che non spaventa Paris. Nel secondo tempo la Semprevisa mostra la sua versione migliore dal punto di vista del gioco come testimonia il gol giunto subito (al 49’) da parte di De Paolis che raccoglie il cross di Coluzzi A. dalla destra e in girata fa 2-0. La squadra locale continua ad attaccare e prova arendersi pericolosa con Pazienza che di testa non riesce ad inquadrare la porta su calcio d’angolo di Coluzzi A. Poi due volte l’attaccante Biasiotti non trova la giusta cattiveria per impensierire Paris, lasciando partire tiri deboli. Al 55’ è invece Molle a cercare l’eurogol con un destro a giro che termina di poco vicino al palo alla sinistra dell’estremo difensore segnino. La squadra ospite crea poco e niente come dimostra il passaggio di Provaroni per Vittori che viene accalappiato da Gavillucci. Dopo 5’ grande veronica di Coluzzi A. che viene atterrato da Di Marco in area. E’ calcio di rigore. Dal dischetto Biasiotti spiazza il portiere firmando il 3-0. L’occasione dagli undici metri ce l’ha anche il Segni per il fallo di Molle su Ronga ma sulla strada del tiratore Provaroni c’è Gavillucci che intuisce l’angolo e manda la palla sul palo. All’83’ gran tiro di Cacciotti S. (entrato al posto di Pazienza) che impegna Paris.La partita vive il suo ultimo sussulto all’89’ quando Muraglia trova Colaiori D. che salta l’uomo e calcia col destro per il definitivo 4-0. La Semprevisa si porta ora a quota 20 in classifica a cinque punti dalla terza Ciampino (domenica lo scontro ) mentre il Segni resta fanalino di coda a soli quattro punti perché rispetto a cinque anni fa…è tutta un’altra storia.

Gianmarco Battisti

SEMPREVISA:Gavilllucci,Girardi(Muraglia),Carbonari,Corvo,Molle,Pazienza(Cacciotti S.),Amadio,Amici,De Paolis,Coluzzi A.(ColaioriD.),Biasiotti.A DISP.Petriglia,Saccucci,Colaiori M.,Cacciotti F.

ALL. Rosati(secondo di Centra)

SEGNI:Paris,Centra, Di Marco,Ferranti,Pecchia(Capozi),Romani(Centini),Vittori,Marocchi,Pizzuti,Provaroni, Ronga

A DISP.Di Cori,Morelli,Colaiacomo,Capoluongo,Russo.ALL .Simonetti