La Rustica, Pansera guarda al futuro: “Vincere a Frascati sarebbe importante. Simonetta? Da lui posso solo imparare…”

Andrea Dirix 21 febbraio 2018 Commenti disabilitati su La Rustica, Pansera guarda al futuro: “Vincere a Frascati sarebbe importante. Simonetta? Da lui posso solo imparare…”
La Rustica, Pansera guarda al futuro: “Vincere a Frascati sarebbe importante. Simonetta? Da lui posso solo imparare…”

Una leggera frenata.

La corsa del La Rustica verso il sogno play off ha subito un lieve rallentamento: due punti nelle ultime tre partite in cui la squadra di mister Fabio Panno è stata (ancora una volta) bersagliata dagli infortuni.

Domenica scorsa, nel match interno contro l’Airone, erano assenti giocatori del calibro di Spinetti, Simonetta e Di Ruzza e la squadra non ha saputo andare oltre lo 0-0 interno.

«Una brutta partita con poche occasioni e il risultato finale credo sia abbastanza giusto» dice il giovane attaccante classe 1998 Filippo Pansera.

Anche domenica scorsa gli è toccato l’arduo compito di sostituire il super bomber Simonetta, cosa che finora gli è riuscita abbastanza bene.

«Ho segnato cinque gol in campionato e uno in Coppa – dice la punta – Stare dietro a un giocatore come Alessandro non è un peso, anzi è un piacere allenarmi con un giocatore così forte e magari imparare qualcosa».

Al La Rustica è arrivato grazie a Giancarlo Fornaciari, vice di mister Panno.

«L’anno scorso mi sono diviso tra Lepanto Marino e Città di Ciampino e quest’anno ho voluto fare quest’esperienza in Promozione.

Sono contento di come stanno andando le cose».

Pansera prova a spiegare i motivi del rallentamento della squadra capitolina nelle ultime partite.

«Sicuramente ci si è messa un po’ di sfortuna: abbiamo avuto tante assenze e tra l’altro ci sono mancati giocatori molto importanti.

Poi sicuramente ci abbiamo messo anche del nostro, non giocando al meglio delle possibilità che abbiamo».

Il giovane attaccante conclude parlando del match di domenica prossima a Frascati, contro una squadra che al momento è quarta con tre punti di vantaggio sui capitolini.

«Una vittoria sarebbe davvero molto importante perché ci darebbe una grande spinta in vista del finale di campionato. Speriamo di recuperare qualche infortunato e di dare il massimo in un match che sarà sicuramente pesante in ottica play off» chiosa Pansera.

 

(Ufficio Stampa La Rustica)

 

 

Banner