IL COLLEFERRO VINCE ANCORA: 2-1 CONTRO L’ATLETICO BOVILLE

redazione 19 novembre 2012 Commenti disabilitati su IL COLLEFERRO VINCE ANCORA: 2-1 CONTRO L’ATLETICO BOVILLE
IL COLLEFERRO VINCE ANCORA: 2-1 CONTRO L’ATLETICO BOVILLE

Terza vittoria consecutiva per il Colleferro di mister Baiocco che dopo aver battutola Nuova Circeper 4-2,il Ceccano fuori casa 2-1 la scorsa giornata, vince 2-1 incasa al “Caslini” contro l’Atletico Boville .Vittoria che permette alla squadra di casa di restare nel gruppo di testa della classifica del girone B a differenza del Boville che rimane invischiato nella zona calda della retrocessione. Il Colleferro parte un po’ in sordina non dimostrando nelle prime battute la differenza di classifica che c’è con la formazione di mister Fraioli.Al9’minuto Iozzi,che poi verrà espulso per doppia ammonizione al95’, tenta un cross che però viene neutralizzatoda Bucciarelli, seguito da un suggerimento dello stesso Iozzi per Testa che non impensierisce il portiere avversario. Il Colleferro però viene fuori con il tentativo al16’minuto di Rubino ,dopo la sponda rasoterra di De Porzi ,murato da Vitali. Dopo tre minuti però la partita si sblocca con un gol fantastico del centrocampista centrale Antonini che dal vertice dell’area di rigore calcia a giro col sinistro,1-0. Il Colleferro prende in mano le redini del gioco,dimostrando un calcio piacevole a larghi tratti, rischiando poco come nel caso del26’quando Pagnani in girata non fa altro che sparare alto. Al29’Salvagni serve sulla destra Moriconi che vede arrivare in area Pedrocchi il passaggio per lui è preciso e l’attacante,oggi numero 11,sigla col destro il 2-0. La difesa a tre in fase di possesso e a cinque in quella  di non possesso  è sempre attenta come accade al minuto 43 con Cerbara che spazza in angolo dopo il tiro di Migliorelli.Al46’Bucciarelli bolcca in presa la punizione di Santopadre A. prima del gran tiro del rossonero Teodorof col sinistro che sfiora il palo. La formazione di casa rischia però all’inizio del secondo tempo prima per la conclusione di MIgliorelli,servito da Testa,che costringe alla parata Bucciarelli poi per la traversa colpita di testa  da Diagnè proprio dopo aver battuto il calcio d’angolo nato per il pericolo precedente. Al51’bella azione di Pedrocchi sulla destra farcita dal cross che non viene capitalizzato in gol da Salvagni di testa. L’Atletico Boville prova a rendersi pericoloso ma al59’lo fa con scarso successo quando Bucciarelli para centrale la punizione di Iozzi. Non altrettanto invece al71’quando la partita fa registrare un altro gol meraviglioso,questa volta da parte del Boville. L’autore del gol è Iozzi che col destro lascia partire una sassata che tocca la parte interna della traversa ed entra in porta. La squadra del presidente Talone però reagisce subito. Dopo un minuto è infatti Moriconi a creare apprensione ai tifosi ospiti calciando,ma fuori,col sinistro .Al75’brivido per il Colleferro per un retropassaggio di testa di Teodorof  sul quale si avventa Testa che colpisce di testa, che però trova Bucciarelli a salvare. All’80’ si sviluppa il contropiede della squadra locale terminato con un tiro fuori di Zaccaro servito dall’ottimo Pedrocchi.Lo stesso attaccante  a 4 minuti dalla fine su punizione cerca e trova la testa della punta Salvagni  che non inquadrala porta. L’ultimo possibilità la crea ancora Pedrocchi con un destro potente che esce a lato. Settimana prossima Colleferro impegnato a Gaeta per continuare a sognare la vetta distante solo 2 punti.

                                                                                                    Gianmarco Battisti

COLLEFERRO:

Bucciarelli,Abu-Salem,De Porzi(Figlioli),Cerbara,Moriconi,Rubino(VEnerelli),Antonini,Zaccaro(Fiacco),Teodorof,Pedrocchi,Salvagni

A disp:Pistoia,CataldiTufi,Caffatini

All.Baiocco

ATLETICO BOVILLE:Santopadre,Diagnè,Vitali,Del Gaudio,Iozzi,Pagnani,SantopadreA.,Grossi(Paolillo),Testa;MIgliorelli

A disp:Parravano,Nardoianni,Ferrante,Biasini,Forte,Recchia

All:Faioli

ARBITRO:Iacovacci di Latina

ASSISTENTI:Cazorla di Aprilia,Mohamed di Aprilia