Grifone Monteverde, Ulisse si dimette da Presidente, entrerà nella Lucchese

Alessandro Bastianelli 17 marzo 2018 Commenti disabilitati su Grifone Monteverde, Ulisse si dimette da Presidente, entrerà nella Lucchese
Grifone Monteverde, Ulisse si dimette da Presidente, entrerà nella Lucchese

Novità in casa Grifone Monteverde.

Il Patron Stefano Ulisse, molto noto nell’ambiente, si è dimesso proprio oggi dal ruolo di Presidente della società che ha lui stesso contribuito a fondare, su cui ha investito passione e denaro raggiungendo buoni risultati nelle categorie giovanili.

Ulisse non lascerà il club, ma ha ritenuto opportuno dimettersi in quanto, al contempo, è diventato membro del CDA della Lucchese, nota squadra professionistica.

Ulisse lascia la presidenza a Fulvio Gismondi, ma rimarrà all’interno della società.

Questa la bella lettera scritta dall’ormai ex Presidente per comunicare la decisione.

Io sottoscritto Stefano Ulisse annuncio che nei giorni scorsi ho assunto la carica di Vice Presidente e componente del consiglio di amministrazione della F.C. Lucchese Libertas e che per l’effetto – stante l’incompatibilità tra i due incarichi – ho presentato le mie dimissioni dalla carica di Presidente della A.s.d. Grifone Monteverde.

La precisazione mi sorge doverosa, stante lo scarno comunicato del Grifone Monteverde, ripreso dalla stampa specializzata locale, che potrebbe dar luogo a dietrologie o incomprensioni.

Nell’accingermi a entrare nel calcio professionistico sento il dovere di ringraziare tutti quanti coloro che in questi sei anni mi sono stati vicino, permettendomi di tramutare un campo abbandonato in terra battuta in una struttura moderna che si è posta all’avanguardia del calcio dilettantistico laziale.

In particolare rivolgo il mio pensiero ai ragazzi e ai genitori del settore agonistico e della Scuola calcio, senza il cui fondamentale apporto il mio progetto di far nascere in una periferia della città un luogo di aggregazione e di insegnamento non solo calcistico non avrebbe visto la luce.

Quale “padre” del Grifone Monteverde posso assicurare di aver lasciato le redini nelle mani di un uomo competente ed esperto del settore, il nuovo Presidente prof. Fulvio Gismondi, cui va il mio “in bocca al lupo” per l’avventura che ha inteso intraprendere, sicuro che lo staff di selezionati professionisti che ho lasciato a sua disposizione saprà fornirgli tutta l’assistenza necessaria per proseguire il percorso che ho tracciato.

Da parte mia – quale proprietario della società che gestisce il centro sportivo Villa de’ Massimi in cui il Grifone Monteverde svolge la sua attività – resterò vicino a tutti coloro che proseguono questa straordinaria avventura, comunicando sin d’ora la mia massima disponibilità a fornire agli atleti più meritevoli anche del Grifone Monteverde un’opportunità di cimentarsi nel calcio che conta.

Roma,
Stefano Ulisse