Giovanissimi Fascia B Elite: Lazio all’ultimo respiro, il Bettini si arrende solo nel recupero

Carlo Edoardo Canepone 17 marzo 2018 Commenti disabilitati su Giovanissimi Fascia B Elite: Lazio all’ultimo respiro, il Bettini si arrende solo nel recupero
Giovanissimi Fascia B Elite: Lazio all’ultimo respiro, il Bettini si arrende solo nel recupero

A cura di Carlo Edoardo Canepone

C’è voluto un gran gol di Napolitano nel recupero della secondo tempo alla Lazio per avere la meglio sul Cinecittà Bettini, in un match valido per la ventecinquesima giornata del campionato riservato ai Giovanissimi Fascia B Elite. Tanta fatica per i biancocelesti, che alla fine sono riusciti a portare a casa il bottino pieno. Per i padroni di casa rimane il rimpianto per un risultato importante sfuggito proprio all’ultimo respiro, ma la soddisfazione per aver segnato un gol alla Lazio sia all’andata che al ritorno. Ecco la cronaca del match.

Primo tempo – Parte subito forte il Bettini che sfiora il vantaggio con il tiro ravvicinato di Gentile, che raccoglie una corta respinta di Sternini su una punizione di Mauroni, ma calcia a lato da due passi. Risponde la Lazio con il calcio piazzato di Cherubini, spedito da Marcucci in corner. Grande occasione per i biancocelesti intorno al quarto d’ora: Nannini tenta da distanza ravvicinata, Marcucci si oppone con il piede. Grande protagonista il portiere locale, che pochi minuti dopo si disimpegna alla grande anche sul tentativo a tu per tu di Serafini. Alla mezz’ora Napolitano si libera in area, ma il suo tiro di controbalzo termina a lato. L’ultima chance della prima frazione è sempre per i biancocelesti e sempre con Napolitano, che si libera di un paio di avversari e poi lascia partire un destro che si scaglia sulla traversa. All’intervallo è 0-0.

Secondo tempo – Grande partenza degli ospiti, che passano in vantaggio dopo trenta secondi: Marafini riceve in area, controlla con il petto e batte l’incolpevole Marcucci sul palo lontano. Al quarto d’ora, però, il Bettini trova il pari: Fagiolo tenta dai 20 metri, il suo tiro viene leggermente smorzato da un difensore, Sternini si fa sorprende e la palla termina la sua corsa in rete. La Lazio non ci sta e comincia di nuovo a macinare gioco e creare occasioni, ma manca sempre nella concretizzazione. Nel recupero accade di tutto: prima Cherubini spara a botta sicura verso la porta, ma trova la respinta in scivolata disperata di Garritano e un minuto dopo arriva la svolta finale. Napolitano si mette ancora in proprio e cerca il jolly dalla distanza: il suo destro questa volta è perfetto e si insacca dove Marcucci non può arrivare. Festa biancoceleste. Al triplice fischio applausi per entrambe le compagini per aver dato vita ad una bella partita, decisa solo all’ultimo da una prodezza.

Cinecittà Bettini – Lazio 1 – 2: il tabellino

Cinecittà Bettini: Marcucci (C), Divenuto (1′ pt Fagiolo), Cappellanti (23′ st Casali), Piersanti, De Amicis, Colasanti, Gentile (8′ st Belfiore), Mauroni, Amancio, Proietti, Ruggiero (8′ st Garritano). A disp.: Luciani, De Silvestro, Cozzoli. All.: Tibuzzi.

Lazio: Sternini, Bedini, Nuccorini (31′ st Gennari), Quaresima (14′ st Del Vescovo), Del Mastro, Carboni (1′ st Rossi), Nannini (1′ st Vecchi), Marafini, Serafini, Napolitano (C), Cherubini. A disp.: Morsa, Boccacci, Tredicine. All.: Alboni.

Arb.: Deliana (Roma 2)

Marcatori: 1′ st Marafini (L), 15′ st Fagiolo (CB), 37′ st Napolitano (L)

Ammonito: Fagiolo (CB)

Rec.: 1′ pt, 4′ st

Note: /