FERAZZOLI IN ESCLUSIVA PER “SPORT IN ORO”: “VOGLIAMO VINCERE IL CAMPIONATO!”

redazione 5 febbraio 2013 Commenti disabilitati su FERAZZOLI IN ESCLUSIVA PER “SPORT IN ORO”: “VOGLIAMO VINCERE IL CAMPIONATO!”

Il tecnico del S.Cesareo Fabrizio Ferazzoli, al di là del momento negativo della sua squadra, è molto fiducioso sul futuro del S.Cesareo che si sta giocando la vittoria del campionato. Per il tecnico romano, la sua squadra non deve temere nessuno…

E’ un momento “delicato” per il S.Cesareo che ha ottenuto tre pareggi ed una sconfitta nelle ultime quattro partite, avete perso la vetta…

“Devo ammettere che non è il massimo per  quanto riguarda i risultati ma ad Isernia, domenica scorsa, abbiamo fornito una prestazione positiva su un campo pesante e quindi, non ho nulla da rimproverare ai ragazzi… Il mio grande rammarico, al di là delle tante assenze, è per la gara pareggiata contro la Sambenedettese al “Riviera delle Palme” dato che eravamo in vantaggio di tre reti davanti a cinquemila persone… Non c’è dubbio che abbiamo rallentato il nostro cammino ed a questo punto, dopo la sosta, dobbiamo ritrovare subito i risultati…”

La Sambenedettese vi ha “staccato” di due punti, vi preoccupa il loro “mini-break”…?

“Non sono preoccupato della loro “mini-fuga” dato che mancano dodici partite e ci sono ancora tanti scontri diretti ancora da disputare. Dopo la sosta, speriamo di recuperare alcuni elementi importanti come Mucciarelli, D’Andrea, Tajarol e Mancini che ci hanno costretto a giocare in emergenza in questo periodo… La sosta viene al momento giusto dato che ci permetterà di recuperare alcuni giocatori fondamentali…”

Dopo la sosta, affronterete al “Pera” la Recanatese…

“La sosta ci darà la possibilità di presentarci quasi al completo contro la Recanatese che si presenterà al “Pera” per ottenere un buon risultato ma dobbiamo tornare assolutamente alla vittoria che manca da più di un mese, è fondamentale…”

E’ lotta a quattro nel vostro girone per la vittoria finale?

“Oltre alla Sambenedettese, che ha un ottimo organico,  il nostro rallentamento ha permesso anche a Maceratese ed Ancona di tornare in corsa e di giocarsi la promozione in Lega Pro mentre il Termoli mi sembra un po’ tagliato fuori…”

A fine stagione, ci sono anche i “play-off”…

“In questo momento, ho in testa solo la vittoria del campionato. A fine stagione, “tireremo le somme”…”

Chi ti ha impressionato di più in questo raggruppamento?

“Il S.Cesareo è la squadra più forte del girone ma la Sambendettese, oltre alle sue grandi qualità sotto il profilo tecnico, ha un grande pubblico e mi fece un’ottima impressione nella recente sfida del “Riviera delle Palme”. Il goal del 3-3, contro di noi, lo hanno realizzato i “cinquemila tifosi rossoblù”… Dobbiamo dimostrare con i fatti di essere i più forti…”

Giorgio Attolico