FASCIA B: CHE VITTORIA PER L’URBETEVERE!

Massimoconf 3 dicembre 2012 Commenti disabilitati su FASCIA B: CHE VITTORIA PER L’URBETEVERE!

Impresa dei Giovanissimi dell’Urbetevere, che espugnano Trigoria, consentendo alla Vigor Perconti di mantenere la testa. Negli Allievi continua il percorso perfetto dei giallorossi di Rubinacci.

a cura di Andrea Vignati

Allievi Fascia B Elite:  

Dominano le due squadre Professioniste, entrambe trionfanti, rispettivamente la Lazio in casa contro il S. Paolo Ostiense per 5 a 1 e la Roma in esterna contro l’Ottavia per 0 a 3.

L’Urbetevere espugna il Tor Di Quinto per 1 a 3,  grazie agli ormai indispensabili Spurio, autore di una doppietta, e di Tiraferri che formano una coppia d’attacco veramente determinante, soprattutto nelle ultime due gare.

Vincono di misura nei match esterni la Spes Artiglio per 0 a 1 contro il Certosa e la Vigor Perconti contro il Ladispoli con l’unica rete di Camilli. Boccata d’aria per la Spes che esce fuori, per il momento, dalla zona retrocessione.

Gli undici di Granieri, in virtù di quest’ultimo successo, conquistano un terzo posto solitario.

Non si va’ oltre il pareggio nelle due partite in casa NTT Teste e dell’Aprilia. Infatti si concludono, 2 a 2 l’incontro della NTT Teste contro il Fidene e 1 a 1 la partita dell’Aprila contro la Viterbese.

Cade l’Ostia Mare nella gara casalinga contro il Savio, decisa nel finale da Zocchi e sfida che finisce 1 a 2 per gli uomini di mister Sesena.

Decima giornata che conferma la Roma in testa al campionato con 30 punti, seguono i cugini biancocelesti a meno 9 e terza piazza solitaria per la Vigor Perconti, a solo punto di distacco dalla Lazio, con 20 punti. Chiude la classifica il Certosa fermo a quota 3.

 

Giovanissimi Fascia B Elite: 

Il pareggio esterno per 2 a 2 della Vigor Perconti ,a Ladispoli, spegne i sogni di gloria dei blaugrana. Perciò Fuga rinviata, nonostante la clamorosa sconfitta della Roma. Giallorossi espugnati dall’Urbetevere di mister Maffei con il risultato finale di 1 a 2, che sa’ di trionfo.

Polisportiva Carso archivia, senza troppe difficoltà, la pratica Artiglio con un netto 5 a 1. Con uno speciale ringraziamento all’attaccante Squerzanti, che mette a segno una bella tripletta.

Oggi è il grande giorno dell’Albalonga, per la prima volta in campionato, vittoriosa 2 a 1 ai danni del Tor Di Quinto.

Il ragazzo della provvidenza, Padula, permette ancora all’Ostia Mare di vincere. Verdetto finale che recita 1 a 0 per i biancoviola contro il Futbolclub.

Conquistano la vittoria, nelle gare esterne, sia la Lodigiani che la Lazio. La prima finisce 1 a 3 contro il Fidene e la seconda 2 a 3 contro il Savio.

Aggancio della NTT Teste al secondo posto, fin ora occupato dalla Roma, grazie al successo maturato nell’incontro casalingo contro il Frosinone,  firmato Palma.

Sebbene la Vigor abbia mancato l’allungo sulla Roma, mantiene la vetta con 26 punti. Quindi a meno 2, seguono Roma e NTT Teste e terzo gradino del podio conquistato dall’outsider Polisportiva Carso a quota 21. Sempre ultima l’Albalonga, ma stavolta con tre punti che fanno morale.