Clamoroso ribaltone in Prima Categoria: Roma VIII riammessa in campionato con pena commutata

Andrea Dirix 20 aprile 2018 Commenti disabilitati su Clamoroso ribaltone in Prima Categoria: Roma VIII riammessa in campionato con pena commutata
Clamoroso ribaltone in Prima Categoria: Roma VIII riammessa in campionato con pena commutata

La Roma VIII è stata riammessa nel Girone E di Prima Categoria.

Questa la clamorosa notizia emersa pochi minuti fa, a seguito della pubblicazione del comunicato numero 376 da parte del Comitato Regionale Lazio.

La sentenza della Corte Sportiva di Appello Territoriale ribalta quella promulgata solo sette giorni fa dal Giudice Sportivo che aveva disposto l’esclusione dal torneo del club per la gravissima aggressione nei confronti della terna che aveva diretto la semifinale di Coppa Lazio tra i casilini ed il Giardinetti Garbatella da parte di sedicenti tifosi presenti sugli spalti dello “Stadio di Torbellamonaca”.

Una sentenza che aveva scatenato un vespaio di polemiche, visto che l’aggressione, vigliacca ed in alcun modo giustificabile, non era riconducibile a tesserati ma a perfetti sconosciuti e nonostante questo aveva fatto scattare la responsabilità oggettiva della Roma VIII in qualità di club ospitante il match.

Oggi la sentenza di primo grado è stata ribaltata: la formazione di mister Fabrizio Fiaschetti potrà riprendere il proprio percorso in campionato, ma patirà la penalizzazione di sei punti, sarà costretta a giocare le prossime cinque gare a porte chiuse e dovrà pagare un’ammenda di mille euro.

Una sanzione certamente gravosa, ma non quanto la precedente, e comunque non inflittiva nei confronti di una squadra che nulla aveva a che spartire con quanto avvenuto e che adesso potrà riprendere la sua marcia verso quella categoria superiore che ha ampiamente dimostrato di meritare.

 

 

Banner