Atletico 2000, Placido: “Lavoriamo per il futuro”

redazione 27 marzo 2018 Commenti disabilitati su Atletico 2000, Placido: “Lavoriamo per il futuro”
Atletico 2000, Placido: “Lavoriamo per il futuro”

L’entusiasmo del ds a poche giornate dalla fine dei campionati giovanili.
Oggi provino al Perugia per cinque ragazzi classe 2002

L’intenzione in casa Atletico 2000, realtà ormai consolidata nel panorama calcistico laziale, è ben chiara.

Affermarsi alla luce degli ultimi risultati ottenuti dai ragazzi del settore giovanile e, allo stesso tempo, dare loro una possibilità nel calcio dei più grandi.

I gruppi 2001 e 2002, protagonisti assoluti dei rispettivi gironi, a poche giornate dal termine possono ancora ambire al raggiungimento dei playoff. Numeri a parte, stando alle parole del Direttore Sportivo, Daniele Placido, tra le file societarie dei biancorossi si continua a lavorare sodo:

Vogliamo approdare alle fasi finali per quanto riguarda i 2001, anche perchè fino ad ora abbiamo svolto un ottimo lavoro e la classifica lo evidenzia.

Con i ragazzi del 2002 invece l’obbiettivo è fare più punti possibili nel rush finale e prepararli alla stagione successiva.

Per adesso possiamo ritenerci soddisfatti ma i conti andranno fatti solamente a fine stagione“.

Inoltre continuano a rivelarsi ottimi i rapporti tra il club di Via di Centocelle ed il Perugia. Serafini, Tocci, Ciriachi, Berardi e Artistico, sono i 5 ragazzi sotto età utilizzati anche per il gruppo dei 2001, che nella giornata di oggi sosterranno un test nel capoluogo umbro.

Offrire l’opportunità di sognare a questi ragazzi rappresenta motivo di grande orgoglio” – spiega il direttore sportivo, a testimonianza della stretta collaborazione con la società umbra -. “Dunque speriamo che i nostri ragazzi possano mettersi in mostra, al di la dei risultati, durante le ultime giornate. Anche se non è l’unica società professionistica a tenere sott’occhio i nostri atleti, siamo felici che ci sia un buon feeling con la società Perugina“.

Questo infine il pensiero del ds biancorosso per quanto concerne la prima squadra.

Seppur mi occupi esclusivamente del settore giovanile, a mio parere riusciremo a salvarci.

E’ fiseologico soffrire un pò di inesperienza in una Categoria difficile come la Promozione.

Inoltre, credo sia la squadra con il maggiore numero di ragazzi classe 2000 utilizzati per minutaggio in tutta la regione.

Un dato importante che ci rende fieri e nobilita il lavoro svolto con i più giovani durante l’arco della stagione“.

 

Ufficio Stampa ASD Atletico 2000