Ancora Neri! Il Trastevere recupera il Rieti nel finale, allo Stadium è 1 – 1

Alessandro Bastianelli 25 marzo 2018 Commenti disabilitati su Ancora Neri! Il Trastevere recupera il Rieti nel finale, allo Stadium è 1 – 1
Ancora Neri! Il Trastevere recupera il Rieti nel finale, allo Stadium è 1 – 1

Di Alessandro Bastianelli.

Serie D Girone G, 28^ giornata: Trastevere – Rieti 1 – 1

Trastevere: Caruso, Cotani, Vendetti, Fatati, Sfanò, Martorelli, Riccucci (15′ st Mastromattei), Chinappi (41′ st Larosa), Cardillo (29′ st Neri), Lorusso, Bernardotto. A disp. Sottoriva, Giannone, Campori, Barbarossa, Maresca, Druschky. All. Aldo Gardini.

Rieti: Scaramuzzino, Biondi, Ispas (1′ st Tiraferri), Giunta, Scardala, Scotto (41′ st Tirelli), Luciani, Scevola, Dionisi, Marcheggiani (17′ st Cericola), Cuffa. A disp. Foscarini, Proto, Graziano, De Fazio, Minicleri, Dalmazi. All. Carmine Parlato.

Arbitro: Repace di Perugia.

Marcatori: 43’pt Biondi, 47’st Neri.

Note: 0′ e 5′ recupero; ammoniti Cuffa, Giunta, Fatati, Lorusso, Scotto, Cericola.

Pomeriggio dal sapor di beffa per il Rieti, che al Trastevere Stadium si fa rimontare dal Trastevere in zona Cesarini, perdendo l’occasione di chiudere il campionato con qualche turno di anticipo.

Alla fine il punteggio è uno a uno, e come all’andata il Rieti paga una disattenzione nel recupero. E come all’andata, è sempre Marco Neri a firmare il pesantissimo gol del pareggio dopo l’acuto di Biondi nel primo tempo.

Ospiti con i ranghi completi, mentre al Trastevere mancano Pucino e Mastromattei, con il secondo solamente in panchina.

Parte forte il Rieti, che dopo un minuto trova subito un break interessante a centrocampo, Scotto porta palla e scarica un tiro fortissimo che però centra la traversa.

Se Scotto è in giornata e il Trastevere deve raddoppiare l’impegno nel marcarlo, dall’altra il pericolo maggiore è Cardillo, che al 12′ ci prova di testa ma con poca fortuna.

E’  un primo tempo bellissimo, al 13′ ancora Scotto, diagonale deciso che però finisce fuori, replica al 18′ Davide Lorusso con una punizione velenosa che per poco non sorprende Scaramuzzino.

Nel finale il Rieti accelera, e dopo la bella combinazione Marcheggiani-Giunta, senza risultati, arriva il vantaggio della capolista: palla splendida di Scotto per Biondi, il difensore si improvvisa goleador e non lascia scampo a Caruso, è il vantaggio del Rieti che arriva in un momento fondamentale del match.

Il Trastevere infatti esce frastornato dall’intervallo, non riuscendo più a produrre il bel gioco proposto nel primo tempo.

Al 5′ lo spunto di Cotani non trova un destinatario in area, bravo Scaramuzzino sul primo, poi botta e risposta da una parte e dall’altra con Luciani e Lorusso, entrambi sfortunati in zona gol, mentre al 17′ una super chiusura di Dionisi evita il peggio al Rieti.

Al 19′ rischia ancora il Trastevere su un disimpegno svolto male, Caruso ci mette una pezza, mentre al 37′ azione splendida di Davide Lorusso, servizio per Neri che però non prende l porta.

Sono le prove per il gol perché, mentre al 43′ Caruso si esalta sulla punizione di Tirelli, al 47′ i padroni di casa trovano un incredibile, e bellissimo pareggio: Lorusso semina tutti sulla sinistra, si accentra e offre a Neri un gran pallone, piattone al volo e  pareggio, proprio come all’andata!

L’uno a uno frustra il Rieti, che avrebbe meritato la vittoria, ma avrebbe dovuto chiudere prima la partita. Gran merito al Trastevere di averci creduto fino all’ultimo e di aver trovato un pareggio che smuove la zona play off, il Trastevere di Aldo Gardini si conferma squadra che non molla mai.

Banner