Allievi Fascia B Elite: tris Lodigiani, Libertas Centocelle al tappeto

Carlo Edoardo Canepone 10 marzo 2018 Commenti disabilitati su Allievi Fascia B Elite: tris Lodigiani, Libertas Centocelle al tappeto
Allievi Fascia B Elite: tris Lodigiani, Libertas Centocelle al tappeto

A cura di Carlo Edoardo Canepone

Dopo la sosta, riprende il campionato di Allievi Fascia B Elite e in via dei Gerani, tana della Libertas Centocelle, arrivava una Lodigiani in piena lotta play-off. La formazione di mister Albino Isabella è riuscita ad avere la meglio degli avversari grazie ad un netto 3-0, ma non sono mancate le recriminazioni dei padroni di casa sul calcio di rigore che ha spianato la strada agli ospiti. Tre punti che permettono alla Lodigiani di rimanere in scia della Polisportiva Carso, mentre per la Libertas Centocelle uno stop che non fa male in termini di classifica. Ecco cosa è accaduto negli ottanta minuti di gioco odierni.

Primo tempo – I primi venti minuti di frazione non regalano grandi sussulti: la Libertas si affida soprattutto all’asse di sinistra composto da Amici e Marcone, la Lodigiani è pungente con Sordilli. Al 22′, lo stesso numero 11 sale sull’out di destra e dopo un contrasto con un difensore va a terra: per l’arbitro ci sono gli estremi per assegnare il calcio di rigore scatenando le ire di mister Pelliccioni. Cacciacarro realizza spiazzando Bultrini. Dopo il vantaggio, gli ospiti continuano ad attaccare e sfiorano l’immediato raddoppio con Carucci, che manda fuori da ottima posizione un cross del solito Sordilli. Al riposo è 0-1.

Secondo tempo – La ripresa ricomincia sulla falsa riga della prima frazione. Al 7′ Mocerino si presenta a tu per tu con Bultrini, bravo a chiudere lo specchio all’attaccante. Quattro giri di lancette più tardi, in una delle poche sortite offensive del secondo tempo dei locali, ci prova Marcone con un bel destro dalla distanza, che termina la sua corsa alto sopra la traversa. Un minuto più tardi, però, la Lodigiani trova il 2-0: un’indecisione tra portiere e difensore spalanca la porta a Sordilli, che realizza il più facile dei gol. La partita è in discesa e per gli ospiti c’è anche il tempo per il tris con Carucci che è il più lesto di tutti ad insaccare un cross da azione d’angolo. Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro Messina sancisce il 3-0 in favore della Lodigiani.

Libertas Centocelle – Lodigiani 0 – 3: il tabellino

Libertas Centocelle: Bultrini (41′ st Bertozzi), Amato, Palandri (32′ st Zampetti), Ciocerini (C), Kahindo, Badolati, Consalvi (25′ st Toumi), Ferri, Ciuferri, Amici (13′ st Cacciari), Marcone (22′ st D’Onofrio). A disp.: Rondinone, Piacentini. All.: Pelliccioni.

Lodigiani: Giori, Macrì, Cacciacarro (38′ st De Angelis), Isaia (C) (35′ st Astancolli), Maurizi, Sbarbaro (33′ st Labatessa), Ferreri, Proietti (25′ st Marvosi), Mocerino (38′ st Fiorani), Carucci, Sordilli. A disp.: Isidori. All.: Isabella.

Arb.: Messina (Roma 2)

Marcatori: 22′ pt rig. Cacciacarro (L), 12′ st Sordilli (L), 33′ st Carucci (L)

Ammonito: Ciocerini (LC)

Rec.: 1′ pr, 4′ st

Note: osservato un minuto di silenzio prima del match in onore di Davide Astori (foto)

Minuto di silenzio Libertas Centocelle-Lodigiani